Categoria: Agenda Parlamentare

Calendario dei lavori parlamentari dal 2 al 6 novembre

Calendario dei lavori parlamentari dal 2 al 6 novembre

Audizioni

  • Martedì 3, ore 14.00 – Audizione in videoconferenza del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. Sulle problematiche del trasporto pubblico collettivo connesse alla mobilità di studenti e alunni delle scuole di ogni ordine e grado, alla luce dell’emergenza epidemiologica Covid-19. (Senato 7a – Istruzione)
  • Martedì 3, ore 14.15 – Audizioni informali di: rappresentanti di Confapi – Ore 14.35: rappresentanti di Federdistribuzione – Ore 14.55: rappresentanti di Confcommercio – Ore 15.20: rappresentanti di Confartigianato. Proposte di legge C. 1818 Murelli e C. 1885 De Maria, recanti disposizioni in materia di lavoro, occupazione e incremento della produttività. (Camera XI – Lavoro)

Decreti-legge

  • Da Martedì 3 a Venerdì 6. Governo – Conversione in legge del decreto-legge 21 ottobre 2020, n. 130, recante disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione internazionale e complementare, modifiche agli articoli 131-bis, 391-bis, 391-ter e 588 del codice penale, nonché misure in materia di divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento, di contrasto all’utilizzo distorto del web e di disciplina del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale – C. 2727 (Camera – I Affari Costituzionali)

Camera dei Deputati 

  • Mercoledì 4. On. Zucconi (FdI) – Istituzione del Ministero del turismo e altre disposizioni per la promozione del turismo e il sostegno del lavoro e delle imprese operanti nel settore turistico, nonché deleghe al Governo per l’istituzione della Scuola nazionale di alta formazione turistica e la disciplina dell’attività delle piattaforme tecnologiche di intermediazione di servizi turistici – C.1743 (X Attività produttive)
  • Lunedì 2. Mozioni Ungaro (IV) ed altri n. 1-00392 e Zangrillo (FI-BP) ed altri n. 1-00396 concernenti iniziative a favore dell’occupazione, della formazione e dell’emancipazione giovanile (vedi allegato). (Aula)

Senato della Repubblica

  • Mercoledì 4. Proposta modificata di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il quadro per il conseguimento della neutralità climatica e che modifica il regolamento (UE) 2018/1999 (Legge europea sul clima) – COM (2020) 563 def. (14ª Politiche dell’Unione europea)

Calendario eventi

  • Martedì 3 novembre 2020, ore 15.00 – “Industrial Smart Working“. Ospitiamo Roberto Villa (Manager of Research Ecosystem – IBM Italia e Comitato Tecnico Scientifico di MADE) e Davide De Cesaris (Presales Manager Southern Europe – PTC) per scoprire le caratteristiche e i vantaggi dell’Industrial Smart Working 4.0.
    Evento moderato da Davide Polotto (Responsabile Relazioni con le Imprese – MADE Competence Center Industria 4.0).
    Nell’attuale contesto organizzativo è necessario dotarsi degli strumenti per gestire la produzione con flessibilità, anche da remoto, con un nuovo modello che assicuri continuità ma anche collaborazione con gli operatori: un cambio di paradigma imposto dall’emergenza sanitaria, una nuova normalità da vivere nel post-Covid.
    Industrial Smart Working 4.0 è un webinar gratuito, il primo di una serie di incontri settimanali organizzati con i partner di MADE Competence Center I4.0, dedicato alle imprese e ai professionisti che vogliono approfondire i contenuti tecnologici di Industria 4.0 e conoscere i protagonisti dell’innovazione. Per saperne di più
  • Mercoledì 4 novembre 2020, ore 16.00 – Let’s Stay – Agroalimentare. Un comparto produttivo pronto ad accogliere figure professionali e startup che coniughino nuove tecnologie e saperi antichi. Se ne parla nel nostro seminario online
    Mercoledì 4 novembre a partire dalle ore 16.00 Informagiovani Roma Capitale organizza il seminario online Agroalimentare, nell’ambito del ciclo di appuntamenti Let’s stay – Percorsi e opportunità nel Made in Italy.
    L’incontro mira ad offrire una panoramica sulle opportunità occupazionali dell’agroalimentare e sulle prospettive imprenditoriali caratteristiche della filiera produttiva. Si parlerà dei profili professionali emergenti e specialistici – come agrotecnici, tecnici per la qualità e la sicurezza agroalimentare, esperti di agri-marketing, ecc – e delle opportunità e percorsi per lo sviluppo dell’impresa agricola giovanile. Per saperne di più
  • Lunedì 9 novembre 2020, ora 11.00 / 12.00 – Cyber Crime e PMI, lo scenario attuale. La piccola e media impresa è diventata il target preferito da parte dei Criminal hacker. In un periodo di massima criticità come quello che stiamo vivendo, il Cyber Crime sta vivendo una vera e propria impennata, favorito da un gran numero di fattori convergenti, non da ultima la situazione di emergenza generata dalla Pandemia.
    Dai lavoratori in Smart Working alle possibili falle che si stanno aprendo lungo le Supply Chain.
    A rischio, quindi, sono soprattutto le PMI, tessuto nervoso del nostro Paese. Per saperne di più
  • Lunedì 9 Novembre 2020, ore 14:30 – 18:30 – BIOTECH, IL FUTURO MIGLIORE. Biotech, il futuro migliore – Per la nostra salute, per il nostro ambiente, per l’Italia. Da una parte, la costruzione di una visione comune e, soprattutto, di un piano d’azione concreto per lo sviluppo del settore biotech in Italia, grazie al confronto diretto con istituzioni, imprese e stakeholder. Dall’altra, l’attivazione di un canale di comunicazione con un pubblico allargato, per diffondere una maggiore consapevolezza delle potenzialità di queste tecnologie, che nel 2030 – secondo le stime dell’OCSE – avranno un peso enorme nell’economia mondiale: saranno, infatti, biotech l’80% dei prodotti farmaceutici, il 50% dei prodotti agricoli, il 35% dei prodotti chimici e industriali, incidendo nel complesso per il 2,7% del PIL globale.
    Sono gli obiettivi di Biotech, il futuro migliore – Per la nostra salute, per il nostro ambiente, per l’Italia, un progetto realizzato da Assobiotec Federchimica con il supporto di StartupItalia.
    Il 9 novembre 2020, dalle 14:30 alle 18:30, vogliamo raccontare il ruolo e l’importanza delle biotecnologie, sia per la capacità di migliorare le nostre vite, sia come asset strategico su cui puntare per il rilancio e, in generale, il futuro del Paese. Per saperne di più
  • Mercoledì 25 novembre 2020 – I servizi di rete al centro della nuova normalità. FORMULA WEBINAR.
    Cloud, sicurezza, rete… Sono questi alcuni dei tasselli fondamentali per il buon funzionamento delle organizzazioni che si trovano a dover sposare nuovi modelli operativi, spinte da situazioni impreviste come la recente emergenza Covid-19, ma anche dalle necessarie strategie di trasformazione digitale.
    Per approfondire lo scenario qui descritto – tenendo conto di variabili come smart working, accesso geografico e infrastrutture dati – Office Automation in collaborazione con Maticmind e la partecipazione di Citrix ha lanciato un’indagine utile a raccogliere opinioni e orientamenti delle aziende italiane su tali tematiche.
    Il 25 novembre alle ore 15.00 gli esperti di Citrix e Maticmind presenteranno e commenteranno i risultati emersi in occasione del webinar “I servizi di rete al centro della nuova normalità”, fornendo inoltre una serie di consigli su come elaborare la migliore strategia atta a garantire una fruizione senza problemi dei servizi in rete. Per saperne di più

Calendario dei lavori parlamentari dal 26 al 30 Ottobre 2020

Calendario dei lavori parlamentari dal 26 al 30 Ottobre 2020

Audizioni

  • Martedì 27, ore 14 – Affare sui sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e le filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio – Atto n. 401 (Senato 10a – Industria)
  • Martedì 27 – Indagine conoscitiva in materia di lavoro e previdenza nel settore dello spettacolo (Camera VII – Finanze e XI – Lavoro)
  • Giovedì 29, ore 8.30 – Affare sui sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e le filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio – Atto n. 401 (Senato 10a – Industria)

Decreti legislativi

  • Martedì 27 – Schema di decreto ministeriale recante compensazione di interventi fiscali, in relazione al bonus vacanze e al contributo a fondo perduto – Atto n. 198 (V Bilancio e Tesoro)
  • Martedì 27 – Schema di decreto ministeriale recante compensazione di interventi fiscali per l’anno 2020 in relazione al bonus vacanze e al contributo a fondo perduto – Atto n. 198 (5ª Bilancio)

Decreti legge

  • Da Martedì 27 – Governo – Conversione in legge del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, recante misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020 – Ddl 1970Scadenza per la presentazione dei subemendamenti all’emendamento del Governo 1.0.100 fissato a Lunedì 26 ottobre alle ore 14.00 (Si tratta del decreto-legge 129 assegnato in commissione Finanze – Senato 5ª Bilancio)
  • Da Martedì 27 – Governo – Conversione in legge del decreto-legge 20 ottobre 2020, n. 129, recante disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale – Ddl 1982 (Senato – 6ª Finanze e tesoro)

Camera dei Deputati

  • Martedì 27 – Disposizioni per la prevenzione della dispersione scolastica mediante l’introduzione sperimentale delle competenze non cognitive nel metodo didattico – C. 2372 (VII Cultura)
  • Mercoledì 28 – Atti dell’Unione europea: Comunicazione “Sostegno all’occupazione giovanile: un ponte verso il lavoro per la prossima generazione” ( COM(2020)276 final) e proposta di raccomandazione relativa alla Garanzia per i giovani ( COM(2020)277 final), presentati dalla Commissione europea il 1° luglio 2020. (XI Lavoro)
  • Martedì 27 e Giovedì 29 – Disposizioni per la tutela e la valorizzazione dell’agricoltura contadina – C. 1825 Cunial e C. 1968 Fornaro (XIII Agricoltura)
  • Martedì 27 – Governo – Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2019-2020 – C. 2670 (XIV Politiche UE)

Senato

  • Mercoledì 28 – Governo – Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare (“legge SalvaMare”) – Ddl 157113ª Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali)
  • Da Martedì 27 – Governo – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2019 – Ddl 1721 (Aula)

Eventi 

  • Mercoledì 28 ottobre 2020, ore 12.00-13.30 – Uso professionale dei social media: “Privacy e trattamento dei dati nell’ambito dei social media e app istituzionali” Prosegue il ciclo di webinar realizzati dall’Azione Social del Progetto RiformAttiva, promosso in collaborazione con l’Associazione PA Social e finalizzato a fornire alle Pubbliche Amministrazioni indicazioni strategiche e operative per un uso professionale e consapevole dei social.
    Il secondo appuntamento, in programma il 28 ottobre, è dedicato alla Privacy e al trattamento dei dati nell’ambito dei social media e app istituzionali. Saranno affrontati i temi dell’uso dei social network (e in genere degli strumenti ICT di comunicazione e interazione con il pubblico) nell’ambito delle pubbliche amministrazioni. In particolare, esaminerà la situazione attuale anche a seguito della nota sentenza della Corte di giustizia europea nel caso “Schrems II”, con la quale è stata dichiarata invalida la decisione di adeguatezza della Commissione europea n. 2016/1250, relativa alla protezione offerta dal cosiddetto “Privacy Shield” UE-USA. Il webinar ha il seguente orario: 12:00-13:30. In conclusione, sarà possibile presentare riflessioni, domande o scambiare esperienze. I webinar sono organizzati nell’ambito del progetto “Riformattiva – metodi e strumenti per l’implementazione attiva della riforma” che Formez PA realizza per conto del Dipartimento della Funzione Pubblica, nell’ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 Asse 1 – Obiettivo specifico 1.3, col finanziamento del Fondo Sociale Europeo. Programma e iscrizioni
  • Dal 28 ottobre al 25 novembre 2020 – Verso la Digital transformation L’Area Innovazione di Confidustria Cuneo organizza un ciclo di cinque webinar dal titolo “Verso la Digital transformation” per conoscere le attività ed entrare in contatto con i Competence Center. Poli di eccellenza, Inseriti nelle direttrici strategiche di intervento del Piano Nazionale Industria 4.0, nati per realizzare attività di orientamento, formazione e sviluppo di progetti innovativi per accompagnare le imprese nella trasformazione digitale. Nel corso dei webinar conosceremo le attività dei Competence Center che utilizzando laboratori e demo-center consentono alle imprese di vedere e testare tecnologie avanzate da trasferire in azienda anche attraverso progetti finanziati. In ogni appuntamento approfondiremo inoltre un tema legato al dominio tecnologico specifico dei Competence Center. I webinar si svolgono a ottobre e novembre 2020. Per saperne di più
  • Giovedì 29 ottobre  2020, ore 10:00 – Educare al welfare ai tempi della digitalizzazioneLe nuove tecnologie come “croce e delizia” dei processi educativi indirizzati alla generazione Z. Webinar Ore 10.00 – 12.30 Finanza e welfare sono accomunate dall’aspirazione al benessere, nel senso più ampio della parola. Un’aspirazione oggi più forte che mai, in particolare nel vissuto dei giovanissimi – la cosiddetta “generazione Z” – caratterizzata da un rapporto immediato, ma non sempre meditato, con le nuove tecnologie. Si pone quindi l’esigenza di una guida per interpretare e indirizzare la tensione verso la sicurezza da una parte e la prosperità dall’altra, facendo leva sugli strumenti offerti dalle nuove tecnologie. Se è vero che le tecnologie potrebbero giocare un ruolo decisivo sulla crescita della consapevolezza dei cittadini in materia sociale, economica e finanziaria, risulta fondamentale riflettere sull’impostazione corretta da seguire nei processi educativi, non dimenticando il ruolo del contenuto e del linguaggio. La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per saperne di più
  • Giovedì 29 ottobre 2020, ore 11:00 – 13:00 – Cultura Digitale, e-Government e Pubblica Amministrazione. On line
    Fonte: https://www.soiel.it/eventi/2020/cultura-digitale-e-government-e-pubblica-amministrazione-webinar/area-visitatori/contenuti/
    Lo sviluppo di nuove competenze e la diffusione di una cultura del digitale sono temi centrali che si parli di pubblico o privato. L’adozione di nuove tecnologie e la possibilità di appoggiarsi ad aziende operanti nel digital market sono elementi necessari per realizzare soluzioni e sistemi innovativi che siano di supporto a imprese e cittadino, è fondamentale, però, inoltre, da un lato agire sulla formazione delle persone interne, dall’altro operare un cambiamento culturale.
    Se i nuovi software e le architetture digitali ridefiniscono competenze e skill tecnologici di tutti i lavoratori, nel contempo la cultura del digitale, ponendo al centro concetti di ‘agilità’ e ‘performance’, si riflettono su un ridisegno dell’organizzazione e una nuova managerialità.
    ∎ Cosa si intende per cultura digitale?
    ∎ Quale il suo impatto in termini organizzativi?
    ∎ La normativa è adeguata a questo nuovo contesto?
    ∎ Quali gli strumenti oggi a disposizione per favorirne la diffusione e l’adozione?
    Di questi e altri temi discuteremo durante il Web Summit “Cultura digitale, E-Government e Pubblica Amministrazione” il 29 ottobre dalle 11.00 alle 12.20. Una tavola rotonda digitale promossa da Retelit per fare il punto sul processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione attraverso interventi che riguardano le normative vigenti, la formazione e lo scenario tecnologico.

Calendario dei lavori parlamentari dal 19 al 23 Ottobre 2020

Calendario dei lavori parlamentari dal 19 al 23 Ottobre 2020

Audizioni

  • Mercoledì 21, ore 13.15 – Audizione della Ministra del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo. Atti dell’Unione europea: Comunicazione “Sostegno all’occupazione giovanile: un ponte verso il lavoro per la prossima generazione” ( COM(2020)276 final) e proposta di raccomandazione relativa alla Garanzia per i giovani ( COM(2020)277 final), presentati dalla Commissione europea il 1° luglio 2020.

Camera dei Deputati 

  • Mercoledì 21. On. Gallo (M5S) – Disposizioni e delega al Governo in materia di sicurezza nell’ambito scolastico, nonché misure in favore delle vittime di eventi emergenziali di protezione civile – C. 2214 (VII Cultura)
  • Mercoledì 21. On. Lupi (Misto) – Disposizioni per la prevenzione della dispersione scolastica mediante l’introduzione sperimentale delle competenze non cognitive nel metodo didattico – C. 2372 (VII Cultura)
  • Mercoledì 21. Risoluzioni 7-00423 Vacca (M5S) e 7-00552 Belotti (Lega-SP) e 7-00550 Lattanzio (Misto) – Sulla riproduzione digitale dei beni culturali e Sulla digitalizzazione del patrimonio culturale.
  • Giovedì 22. On. Fregolent (IV) ed altri – Disposizioni in materia di reclutamento e stato giuridico dei ricercatori universitari e degli enti di ricerca, nonché di dottorato e assegni di ricerca – C. 208 Fregolent, C. 783 Torto, C. 1608 Melicchio e C. 2218 Piccoli Nardelli (VII Cultura)
  • Martedì 20 – Giovedì 22. Cunial (Misto) – Disposizioni per la tutela e la valorizzazione dell’agricoltura contadina – C. 1825 Cunial e C. 1968 Fornaro (XIII Agricoltura)

Senato della Repubblica

  • Martedì 20. On. Delrio (PD) – Delega al Governo per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale – Ddl 1892 (11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Calendario Eventi

  • Da lunedì 19 ottobre a mercoledì 21 ottobre 2020 – Digital Italy Summit 2020 (EVENTO IN STREAMING)
    Nel corso degli ultimi anni il Digital Italy Summit si è affermato come il più autorevole Forum in cui Imprese, Governo, Pubblica Amministrazione, Università e Centri di Ricerca si confrontano sulle strategie per accelerare l’innovazione digitale del nostro Paese.
    Il DIGITAL ITALY WEB SUMMIT 2020, CON IL SUO FORMATO IBRIDO SIA FISICO CHE DIGITALE, SI PONE QUINDI COME IL PIU’ ALTO MOMENTO COMUNE DI RIFLESSIONE SULLO STATO DEL PAESE, SUI PIANI DI TRASFORMAZIONE DIGITALE CHE VERRANNO ATTIVATI ANCHE GRAZIE ALLE RISORSE DEL RECOVERY FUND E SULLO STATO DELL’EXECUTION IN CORSO.
    Agenda
    Iscrizioni
  • Giovedì 29 ottobre 2020, dalle ore 11:00 alle13:00 – Cultura Digitale, e-Government e Pubblica Amministrazione       Fonte Lo sviluppo di nuove competenze e la diffusione di una cultura del digitale sono temi centrali che si parli di pubblico o privato. L’adozione di nuove tecnologie e la possibilità di appoggiarsi ad aziende operanti nel digital market sono elementi necessari per realizzare soluzioni e sistemi innovativi che siano di supporto a imprese e cittadino, è fondamentale, però, inoltre, da un lato agire sulla formazione delle persone interne, dall’altro operare un cambiamento culturale.
    Se i nuovi software e le architetture digitali ridefiniscono competenze e skill tecnologici di tutti i lavoratori, nel contempo la cultura del digitale, ponendo al centro concetti di ‘agilità’ e ‘performance’, si riflettono su un ridisegno dell’organizzazione e una nuova managerialità.
    ∎ Cosa si intende per cultura digitale?
    ∎ Quale il suo impatto in termini organizzativi?
    ∎ La normativa è adeguata a questo nuovo contesto?
    ∎ Quali gli strumenti oggi a disposizione per favorirne la diffusione e l’adozione?
    Di questi e altri temi discuteremo durante il Web Summit “Cultura digitale, E-Government e Pubblica Amministrazione” il 29 ottobre dalle 11.00 alle 12.20. Una tavola rotonda digitale promossa da Retelit per fare il punto sul processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione attraverso interventi che riguardano le normative vigenti, la formazione e lo scenario tecnologico.
    Il dibattito, moderato da Valerio Imperatori, Direttore Editoriale di InnovazionePA, vedrà la partecipazione di:
    ∎ Flavia Marzano, Professore straordinario e direttore del Master Smart Public Administration alla Link Campus University e consulente della PA sull’innovazione.
    ∎ Massimo Fedeli, Direttore Centrale per le tecnologie informatiche e della comunicazione – ISTAT
    ∎ Antonella Galdi, Vice Segretario Generale – ANCI
    ∎ Elisabetta Bardelli, Legal & Privacy Consultant – PA Evolution – Gruppo Retelit
    ∎ Luca Cardone, Responsabile Marketing & Sales Operations – Retelit
    A tutti coloro che prenderanno parte al Webinar e ne faranno richiesta sarà rilasciato un attestato di partecipazione digitale.
    La partecipazione è GRATUITA previa iscrizione e soggetta a conferma da parte della Segreteria Organizzativa.
    WEBINAR: É una diretta streaming a cui è possibile partecipare gratuitamente, previa iscrizione. A partire dalle ore 10:45 del giorno 29 ottobre, sarà possibile accedere all’evento online tramite il link inviato via mail dalla Segreteria Organizzativa, insieme a tutte le indicazioni sulla registrazione e la modalità di accesso.
  • Dal 2 al 6 Novembre 2020 – FORUM PA SUD: quale ruolo per il Mezzogiorno nella ripartenza del Paese          “FORUM PA Sud”, dal 2 al 6 novembre, sarà uno degli eventi al centro di FORUM PA 2020 “Restart Italia”: cinque giorni di confronto tra tutti i soggetti e le reti coinvolte nella definizione di percorsi per il rilancio e la ripartenza del Paese. Quale ruolo può ricoprire il Sud in questo contesto? Come utilizzare al meglio la grande mole di risorse a disposizione nei prossimi anni? Il confronto è aperto ed è appena cominciato…
    Non possiamo parlare di “restart”, cioè di ripartenza del Paese, senza parlare di Mezzogiorno. Ecco perchè “FORUM PA Sud”, manifestazione di FPA giunta alla terza edizione, è tra gli eventi che, dal 2 al 6 novembre, darà vita al FORUM PA 2020 “Restart Italia”. In quella settimana si svolgeranno, in contemporanea e in sinergia, le tre manifestazioni “FORUM PA Sud”, “FORUM PA for a Smart Nation” e “FORUM PA Sanità”.
    Coniugando confronti in presenza e collegamenti a distanza (il tutto in una diretta streaming non stop, su una piattaforma video dedicata e raggiungibile dal portale www.forumpa.it), gli appuntamenti di FORUM PA Sud saranno occasione centrale per un confronto sulle prospettive che si sono aperte, in seguito alla crisi generata dalla pandemia Covid-19, per avviare un percorso di crescita economica del Sud (sostenibile e inclusiva) attraverso l’innovazione.
    Un percorso che sia strutturale e duraturo, che superi la logica delle misure eccezionali adottate per far fronte all’emergenza, per passare a definire un nuovo modello di sviluppo, con relativi obiettivi, scelte di investimento e misure coerenti. Con una marcia in più rispetto al passato: la grande, inedita, mole di risorse messe a disposizione dal Piano Sud 2030 (che mobiliterà da qui ai prossimi dieci anni oltre 123 miliardi di euro di investimenti), dal prossimo ciclo dei fondi europei e dal Recovery Plan che, attraverso il Next generation EU (nuovo strumento disegnato per mobilitare gli investimenti necessari), assegna all’Italia 209 miliardi di euro.
    La premessa, come ha ricordato il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano nel suo question time del 5 agosto scorso alla Camera, è che “investire nel Sud è indispensabile per la crescita dell’intero Paese” perché “è utile anche al Centro-Nord un Sud che cresce, che attivi domande di beni e servizi”.
    Ma qual è il modello di sviluppo su cui lavorare affinché il Mezzogiorno possa svolgere questo ruolo, affinché si riducano i divari territoriali e si concretizzino gli obiettivi della politica di coesione? Certamente il sistema di finanziamenti disegnato e approvato dalla Commissione e dai Governi europei traccia un modello di sviluppo basato in particolare su Green New Deal, transizione al digitale, specializzazione intelligente dei territori.
    Attore centrale in questo percorso sarà la Pubblica Amministrazione, ma solo se profondamente rinnovata con una nuova mentalità e nuove competenze, come sottolineato più volte dallo stesso Ministro Provenzano. Fondamentale, poi, il ruolo di Enti locali, regioni e imprese, che sui territori definiscono meglio di ogni autorità centrale la direzione verso un modello di coesione economica e sociale rispondente ai bisogni delle comunità.
    Di tutto questo parleremo, dunque, a FORUM PA Sud, a partire dal convegno inaugurale che si terrà il 2 novembre e che si concentrerà, in particolare, sul rapporto tra finanziamenti e nuovo modello di sviluppo, per arrivare all’evento conclusivo del 6 novembre, focalizzato sul ruolo dei soggetti territoriali nell’attuazione delle politiche di coesione. Nell’intervallo tra i due appuntamenti, importanti focus tematici…continuate a seguirci, vi daremo presto dettagli sul programma complessivo dell’evento.

Calendario dei lavori parlamentari dal 12 al 16 Ottobre 2020

Calendario dei lavori parlamentari dal 12 al 16 Ottobre 2020

Audizioni
Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2020 – Senato e Camera 5a e V – Bilancio Riunite (Seguito esame Doc. LVII, n. 3-bis, Annesso e Allegati):

  • Lunedì 12, alle ore 9.00 – Audizione informale di rappresentanti della Banca d’Italia e alle Ore 10.15: Audizione informale del presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio, Giuseppe Pisauro.
  • Martedì 13, ore 8.30 – Audizione informale del Ministro dell’economia e delle finanze, Roberto Gualtieri.

Atti dell’Unione europea: Comunicazione “Sostegno all’occupazione giovanile: un ponte verso il lavoro per la prossima generazione” ( COM(2020)276 final) e proposta di raccomandazione relativa alla Garanzia per i giovani ( COM(2020)277 final), presentati dalla Commissione europea il 1° luglio 2020. – Camera XI – Lavoro:

  • Giovedì 15, ore 13.00 – Audizione della Ministra del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo.

Camera dei Deputati

  • Mercoledì 14. On. Zucconi (FdI) – Istituzione del Ministero del turismo e altre disposizioni per la promozione del turismo e il sostegno del lavoro e delle imprese operanti nel settore turistico, nonché deleghe al Governo per l’istituzione della Scuola nazionale di alta formazione turistica e la disciplina dell’attività delle piattaforme tecnologiche di intermediazione di servizi turistici – C. 1743 (X Attività produttive)

Senato della Repubblica

  • Mercoledì 14. On. Delrio (PD) – Delega al Governo per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale – Ddl 1892 (11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) 

Calendario Eventi

  • Lunedì 12 ottobre 2020, ore 15.00 – Orientare per far fronte alle sfide del futuro. L’evento si terrà a Roma, presso il Senato della Repubblica. E’ promosso dai senatori F. Mirabelli e T. Nannicini, ha al centro un tema importante e spesso poco valorizzato, cioè l’orientamento dei giovani al futuro. Locandina
  • Martedì 13 ottobre 2020, ore 16:00 – 17:30 – PMI e la crisi generata dalla pandemia: bisogni e risposte.  L’emergenza Covid-19, ha costretto l’Europa a ridisegnare le strategie e le policy con cui supportare la tenuta dell’economia nelle fasi più dure della crisi e garantire adeguato sostegno alla ripresa competitiva attuale e ai piani di crescita futuri.
    Tra queste, la Strategia per le PMI per un’Europa sostenibile e digitale, lanciata dalla Commissione europea il 10 marzo scorso, che deve ora adattarsi alle mutate esigenze delle imprese, specie le più piccole, agganciandosi al nuovo Recovery Plan dell’UE e alle risorse in esso previste.
    Il Webinar – che si inserisce in un ciclo di tre incontri “L’Europa per le PMI: programmi di finanziamento, strumenti, opportunità” organizzati da Piccola Industria Confindustria e dalla Delegazione di Confindustria presso la UE – ha l’obiettivo di fornire elementi utili ai partecipanti sulle strategie europee a sostegno delle PMI anche alla luce dei loro nuovi bisogni.
  • Giovedì 15 ottobre2020, ore 09:00 – 18:00 – Lavoro pubblico e smart working tra organizzazione, valutazione, performance e responsabilità. Starhotels Metropole Roma 15 Ottobre 2020 – Orario 9:00 – 13:30 / 14:30 – 18:00
    Protocollo Dadone P.A. – Procedure, accordi sindacali e gestione uffici diritto alla disconnessione controllo sui lavoratori – Retribuzione e misure premiali – Integrazione con anticorruzione e trasparenza – Responsabilità dirigenziale responsabilità disciplinare responsabilità amministrativa-contabile: novità normative e giurisprudenziali.

Calendario dei lavori parlamentari dal 5 al 9 ottobre 2020

Calendario dei lavori parlamentari dal 5 al 9 ottobre 2020

Audizioni

  • Lunedì 5, ore 10.30 – Proposta di “Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza” – Atto n. 57 (Senato, 10a – Industria)
  • Mercoledì 7, ore 15.10 – Risoluzioni 7-00495 Serracchiani e 7-00512 Zangrillo, concernenti i sistemi di protezione sociale per i lavoratori. (Camera, XI – Lavoro)
  • Mercoledì 7, ore 16.15 – Proposta di legge C. 1423 Costanzo, recante disposizioni in materia di società cooperative, appalto, somministrazione di lavoro e distacco di lavoratori. (Camera, XI – Lavoro)

Decreti legge 

  • Da Lunedì 5 – Conversione in legge del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, recante misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia – Ddl 1925 (Senato)

Camera dei Deputati

  • Lunedì 5 – Schema di relazione all’Assemblea sull’individuazione delle priorità nell’utilizzo del Recovery Fund. (V Bilancio e Tesoro)

Senato della Repubblica

  • Martedì 6 e Mercoledì 7 – Proposta di “Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza” – Atto n. 572 (5ª Bilancio, 14ª Politiche dell’Unione europea)

Calendario Eventi

  • Lunedì 05 ottobre, dalle 17:30 alle 19:30 – Le politiche pubbliche e l’eco-innovazione: L’incontro sarà occasione per approfondire il tema della Circular Economy, applicata al settore dell’energia, attraverso le esperienze dirette di alcune aziende. Registrati per avere la possibilità di porre delle domande agli ospiti: https://lnkd.in/gdSEh9Z
  • Mercoledì 07 Ottobre, dalle 9:30 alle 17:30 – La formazione finanziata per gli Studi: gli adempimenti del Gdpr (Informazioni) Per iscriversi: iscrizioni@centrostudientilocali.it

Calendario dei lavori parlamentari dal 28 settembre al 2 ottobre

Calendario dei lavori parlamentari dal 28 settembre al 2 ottobre

Audizioni
Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza:

  • Mercoledì 30, ore 15.00 – Comunicazioni del Ministro per l’innovazione digitale.
  • Mercoledì 30, ore 16.30 – Comunicazioni del Ministro per la pubblica amministrazione.
  • Mercoledì 30, ore 10.00 – Comunicazioni del Ministro del lavoro e delle politiche sociali.

Recovery Fund:

  • Martedì 29, ore 14.00 – Audizione del Ministro per le politiche giovanili e lo sport sull’attuazione della delega in materia di ordinamento sportivo e sull’utilizzo delle risorse del Recovery Fund nel settore dello sport.
  • Martedì 29, ore 16.30 Audizione del Ministro dell’università e della ricerca sull’utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori di competenza del suo Dicastero.
  • Mercoledì 30, ore 12.00 – Audizione del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo sull’utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori dei beni e delle attività culturali, nonché sull’utilizzo dei fondi a sostegno della cultura e dei lavoratori del settore stanziati da recenti provvedimenti.
  • Alle ore 16.30 – Audizione del Ministro dell’istruzione sull’utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori.

Camera dei Deputati

  • Mercoledì 30 – Schema di relazione all’Assemblea sull’individuazione delle priorità nell’utilizzo del Recovery Fund. (V Bilancio e Tesoro)

Senato della Repubblica

  • Mercoledì 30 – On. Delrio (PD) – Delega al Governo per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale – Ddl 1892 (11ª Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Calendario Eventi

  • Giovedì 1 ottobre 2020. Ore 10:00 – Smart working: destino o destinazione?Lo Smart Working è un modello di lavoro che le aziende si sono trovate ad implementare a causa dello stato di emergenza aperto dall’insorgere della pandemia da COVID-19. Improvvisamente un ampio numero di aziende si è trovato nella necessità di consentire ai propri dipendenti e collaboratori di lavorare dalle proprie abitazioni. In fondo, basta un computer e una connessione internet e si è in grado di lavorare. Ma è proprio così? Lavorare da casa, da remoto, è davvero lavorare in Smart Working? ANIMA e ICIM Group presentano un webinar gratuito e un percorso di accompagnamento delle imprese nel delicato tema del lavoro a distanza. L’iniziativa si rivolge al management aziendale e a tutti coloro che vivono la problematica e ne vogliono sapere di più e intende fare chiarezza su una modalità che nel prossimo futuro è probabile rientri nella quotidianità di lavoro delle aziende, in toto o in parte. Da qui, la necessità di affrontare il cambiamento con maggiore consapevolezza per garantire alle imprese la sostenibilità del proprio business. Lo Smart Working è qualcosa che bisogna subire o qualcosa che si può pianificare con cognizione di causa? Insomma, è destino o destinazione e meta da raggiungere? Quali sono le differenze tra Remote Working e Smart Working in termini di business? Quali sono gli elementi che caratterizzano lo Smart Working? Quali sono i vantaggi dell’adozione di una efficace metodologia di Smart Working? A queste e ad altre domande intende rispondere il webinar organizzato da ANIMA Confindustria e ICIM GROUP il 1 ottobre: tracciare lo scenario attuale e analizzare i perché legati all’importanza di affrontare un cambiamento che se ben agito, porta vantaggi concreti.
  • Venerdì 2 ottobre 2020. Ore 17:00 – Agile, remoto o smart? Prestazione di lavoro e organizzazioni digitali dopo la pandemia. La forzata sperimentazione di massa del lavoro agile – o, secondo le voci più critiche, di una forma spuria ed estrema di lavoro remoto – nella fase acuta della pandemia ha mostrato plasticamente le opportunità e i benefici associati alle tecnologie digitali e dell’informazione, quando esse favoriscono l’innovazione dei modelli organizzativi e delle modalità di esecuzione delle prestazioni lavorative, ma anche le insidie e le aberrazioni a cui può condurre l’uso incontrollato dei nuovi strumenti. Ciò che appare certo, mentre si prepara una graduale fuoriuscita dall’emergenza sanitaria, è che non si ritornerà alla situazione precedente. Il lavoro agile del post-pandemia si presenta dunque come uno dei terreni su cui lavoratori, imprese e parti sociali metteranno alla prova la loro capacità di costruire un modello sociale e produttivo più moderno e sostenibile. Il webinar, che si inserisce tra le iniziative del progetto di ricerca “iRel. Smarter Industrial Relations to Address New Technological Challenges in the World of Work” (www.irelproject.eu), cercherà di rispondere agli interrogativi che accompagneranno questo processo con il contributo di studiosi di diritto del lavoro e di organizzazione aziendale. Il webinar si terrà tramite la piattaforma Google Meet. La partecipazione è libera, previa iscrizione tramite modulo online.

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Adige, 26 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417