Categoria: Opportunità

Online il bando per il “Premio Natura Naturans/Naturata”

Durante l’incontro con l’Istituto Italiano di Cultura a Buenos Aires tenutosi durante la missione del Consiglio Nazionale dei Giovani in Sud America, tra le attività di promozione del Sistema Paese è stato dato risalto alla prima edizione del “Premio Natura Naturans/Naturata, realizzato dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura (MiC), dall’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ e dall’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, con la collaborazione dell’Universidad Nacional Tres de Febrero e il suo Centro de Arte Contemporáneo.

Si tratta di un programma di residenza internazionale dedicato ai temi della natura e del paesaggio, rivolto ad artisti/e italiani/e e argentini/e al fine di promuovere l’interscambio culturale attraverso la mobilità tra Italia e Argentina.

Il Premio permetterà, mediante l’assegnazione di borse di residenza (grant), a due artisti/e visivi/e, uno/a italiano/a e uno/a argentino/a, di soggiornare rispettivamente a Buenos Aires e a Tivoli (Roma) per svolgere un periodo di ricerca della durata di due mesi sui temi della natura, del paesaggio, dell’ambiente, dei giardini e dell’acqua, senza vincoli di linguaggio o media utilizzati.

Per partecipare, occorre presentare la propria candidatura entro e non oltre le ore 12.00 (ora italiana) del 29 febbraio 2024. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina web dedicata.

L’Italia ospiterà l’EYE a Forlì: un’opportunità unica per i giovani europei

Il Parlamento europeo annuncia che l’Italia sarà sede, per la prima volta, del local European Youth Event (EYE), organizzato dal Punto Europa dell’Alma Mater Studiorum – Università degli Studi di Bologna. Questo importante evento, che conta sul sostegno e il co-finanziamento del Parlamento europeo e in partnership con il Consiglio Nazionale dei Giovani, rappresenta un momento fondamentale per i giovani europei.
L’EYE è il più grande evento dedicato ai giovani promosso dal Parlamento europeo, e quest’anno avrà luogo a Forlì, dal 17 al 19 maggio 2024. L’obiettivo primario è quello di offrire ai partecipanti l’opportunità di incontrare altri giovani, trarre ispirazione reciproca e scambiare idee con esperti, attivisti e decisori politici sul futuro dell’Europa. Si auspica che questo evento possa incoraggiare i giovani a diventare cittadini attivi e a partecipare attivamente alle attività del Parlamento europeo.
Tutte le attività previste nell’ambito dell’EYE Forlì saranno gratuite. Per tre giorni, i partecipanti avranno la possibilità di prendere parte a dibattiti, laboratori e workshop, incontrando e confrontandosi con coetanei provenienti da tutta Italia e dall’Europa.
Per maggiori informazioni e per iscriversi, si può visitare il sito web dell’evento.
Inoltre, le organizzazioni hanno la possibilità di partecipare attivamente alla co-creazione del programma di EYE Forlì, proponendo workshop, dibattiti, incontri o momenti di confronto. Le attività si svolgeranno il 18 maggio, dalle 9:00 alle 19:00, e il 19 maggio, dalle 9:00 alle 17:00.
Per candidarsi alla co-progettazione e per ulteriori dettagli sui criteri di selezione e le informazioni organizzative, è possibile consultare la pagina web dedicata.
Si ricorda che la scadenza per presentare la candidatura è fissata per il 28 febbraio 2024. Non perdete questa straordinaria opportunità di partecipare attivamente al futuro dell’Europa!

Call for Participants: Corso sulla gestione dei progetti per le organizzazioni giovanili internazionali

È aperta la call for participants per il corso organizzato dalla European Youth Foundation del Consiglio d’Europa “Training course on project management for international youth organisations”, il corso sulla gestione dei progetti per le organizzazioni giovanili internazionali
Focalizzato sull’acquisizione di competenze utili per la progettazione, il corso ha l’obiettivo di migliorare le capacità di gestione dei progetti giovanili a livello internazionale. È principalmente rivolto allo staff e alle persone, volontarie o meno, coinvolte nella gestione delle organizzazioni giovanili.
Il corso, che accoglierà un massimo di 35 partecipanti (età compresa tra i 18 e i 30 anni, con possibili eccezioni), si terrà in presenza a Strasburgo dal 19 al 25 maggio 2024. È richiesta la partecipazione completa per ottenere il rimborso dei costi di viaggio. Vitto e alloggio saranno forniti e coperti dal Consiglio d’Europa presso il Centro europeo della gioventù di Strasburgo.
È possibile candidarsi fino al 20 febbraio. Per ulteriori informazioni e per procedere con la candidatura, visita il link.

La Presidente del CNG partecipa al workshop di Generazioni Legacoop

La Presidente del Consiglio Nazionale dei Giovani il 23 marzo 2024 prenderà parte al workshop organizzato da Generazioni Legacoop e centrato sul tema delle cooperative come strumento di crescita e inserimento lavorativo della Generazione Z nelle aree interne e fragili. Durante l’incontro, la Presidente racconterà il lavoro del CNG per la valorizzazione delle giovani generazioni, a partire dal Piano Giovani 2024. More…

La Presidente del CNG partecipa al Consiglio Direttivo di AIGA

La Presidente del Consiglio Nazionale Giovani, Maria Cristina Pisani, parteciperà il 23 febbraio 2024 alla tavola rotonda dal tema “Professionisti e famiglia: verso un nuovo welfare. Le proposte della giovane avvocatura” in occasione del Consiglio Direttivo Nazionale AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati), presso Palazzo della Cultura (Platamone), via Vittorio Emanuele 121, Catania.

More…

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Adige, 26 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417