Categoria: Associazioni

FARE VERDE ONLUS: AL VIA LA XXVI EDIZIONE DELL’OPERAZIONE “MARE D’INVERNO”

Domenica 29 gennaio 2017 partirà la XXVI edizione dell’operazione “Mare d’inverno”:
i volontari di Fare Verde saranno impegnati a pulire diverse spiagge italiane per ricordare a tutti che l’inquinamento dei litorali è un problema che esiste per dodici mesi all’anno e non solo durante il periodo estivo.
L’iniziativa di Fare Verde ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile. Le discariche devono essere considerate per quello che sono: l’ultima soluzione possibile per i rifiuti che non si riescono a eliminare o riciclare. Nuovi inceneritori, in un ciclo virtuoso dei rifiuti, sarebbero addirittura inutili. Le operazioni di pulizia promosse da Fare Verde sono l’occasione per informare i cittadini sulle possibilità di riduzione del mare di rifiuti che invade le vie delle nostre città, le strade, le autostrade, le ferrovie che attraversano le campagne, le aree industriali e i quartieri residenziali, le cime delle montagne e i boschi, i prati e, naturalmente, le spiagge.
Ai cittadini viene distribuito un volantino con informazioni sul ciclo dei rifiuti e alcuni consigli utili per ridurli a partire dall’acquisto. I volontari di Fare Verde che puliscono le spiagge colgono l’occasione per fare anche un censimento dei rifiuti più invadenti. I dati vengono utilizzati per sensibilizzare il Parlamento Italiano sulla necessità di attuare una politica per la riduzione a monte dei rifiuti. Già nelle scorse edizioni del “mare d’inverno” Fare Verde ha scoperto il flagello dei “bastoncini cotonati” usati che invadevano le spiagge italiane ed ha ottenuto una legge che ne prevede la commercializzazione solo se biodegradabili.
ELENCO LOCALITA’ “IL MARE D’INVERNO” 2017:
TOSCANA
Domenica 5 febbraio 2017- Marina di Pisa
ore 15-17
Gruppo locale Pisa
LAZIO
Domenica 22 gennaio 2017 – TARQUINIA (VT) spiaggia delle Saline
ore 10 – 12.30
Gruppi locali Fare Verde Tarquinia, Fare Verde Viterbo, Fare Verde Orte
Sabato 28 gennaio 2017 – FORMIA (LT) spiaggia di Vindicio, lato pineta Caposele
ore 10-13
Gruppo locale Fare Verde Formia
Domenica 29 gennaio 2017 – TARQUINIA (VT) spiaggia in località San Giorgio
ore 10.30 – 12.30
Gruppi locali Fare Verde Tarquinia, Fare Verde Viterbo e Fare Verde Orte
Domenica 29 gennaio 2017 – ANZIO-LAVINIO (LT), spiaggia riserva naturale di Tor Caldara
ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Aprilia
Domenica 29 gennaio 2017 – LADISPOLI (RM) Lungomare Marina di Palo,
ore 9.30 – 12.30
Gruppo locale Fare Verde Ladispoli (RM)
Domenica 29 gennaio 2017 – OSTIA LIDO (RM) Lungomare Duca degli Abruzzi, altezza civico 36
ore 9.30 – 12.30
Gruppo locale Fare Verde Roma
Domenica 29 gennaio 2017 – NETTUNO, spiaggia libera di San Rocco
ore 9.30-13
Gruppo locale Fare Verde Anzio – Nettuno
Domenica 29 gennaio 2017 – FONDI (LT), spiaggia del parco SIC “Dune di Capratica”
ore 10.30-12.30
Fare Verde provinciale Frosinone
Domenica 29 gennaio 2017 – APRILIA (LT) spiaggia di Tor Caldara
ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Aprilia
MOLISE
Domenica 29 gennaio 2017 -Termoli, Lungomare Nord
ore 9.45-13
Gruppo locale Fare Verde Campobasso
CAMPANIA
Domenica 29 gennaio 2017- Capitello di Ispani,
ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Cilento. Patrocinio comune di ISPANI
PUGLIA
Domenica 29 gennaio 2017 – BARI , Torre a Mare,
ore 10-12.30
Gruppi locali Fare Verde Bari e Fare Verde Bitonto
29 gennaio 2017 – NARDO’ Santa Maria al Bagno (Le) – Ristorante “Ginetto”
Ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Nardò. Patrocinio del Comune di Nardò
29 gennaio 2017 – Casalabate (Le) c/o Lega Navale
Ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Novoli (Le)
29 gennaio 2017 – Campomarino di MARUGGIO ( TA) zona porto
Ore 9.30-12.30
Gruppi locali Fare Verde Oria e Fare Verde Francavilla Fontana (Br)
Domenica 5 febbraio 2017 – Brindisi
ore 10-12.30
Gruppo locale Fare Verde BRINDISI
Domenica 5 febbraio 2017 – Cozze (Ba)
Ore 10 – 12.30
Gruppo locale Fare Verde Conversano
BASILICATA
Domenica 5 febbraio 2017 – Policoro
ore 10-12.30
Gruppo locale Fare Verde Potenza
CALABRIA
Domenica 29 gennaio 2017 – Melito di Porto Salvo (Rc)
ore 10-12.30
Gruppo locale Fare Verde Melito di Porto Salvo (RC)
Domenica 29 gennaio 2017 – Trebisacce (CS)
Ore 10-12.30
Circolo Fiamma R.Points
Domenica 5 febbraio 2017 – Reggio Calabria – spiaggia di Puntapellaro
ore 10-12.30
Gruppo locale Fare Verde Reggio di Calabria
SICILIA
Domenica gennaio 2017 – Marina di Modica
Ore 10.30 – 12
Gruppo locale Fare Verde Modica
Domenica 29 gennaio 2017, Capo Mulini Acireale
Ore 9.30-12
Gruppo locale Fare Verde Acireale

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE ALL’ESTERO DALL’ASSOCIAZIONE MODAVI ONLUS

Il Modavi Onlus realizza progetti di Servizio Civile in Israele e Argentina.

Hai tra i 18 e i 28 anni? Dedicati al volontariato! Un anno che ti cambia la vita!

Il MODAVI ONLUS è un’Associazione di Promozione Sociale ed Organizzazione Non Governativa, accreditata presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con sede nazionale a Roma. Ente di secondo livello accreditato presso l’Ufficio del Servizio Civile Nazionale, il MODAVI ONLUS realizza progetti di SCN in Italia e all’estero, in Israele e Argentina.

In Israele, il progetto “YES – Youth, Education, Solidarity in Israel” prevede l’invio di 4 volontari nel nord della Galilea, precisamente nel kibbutz Maas Tlamim di Megiddo. Il kibbutz ospita giovani con disabilità che svolgono attività di agricoltura sociale.

In Argentina, il progetto “JOVEN – Centro para los JOvenes el Voluntariado y la Educacion Nacional” prevede l’invio di 4 volontari nel Comedor Campana del Palo, nella città di Bahia Blanca, a circa 600 km a sud di Buenos Aires, alle porte della Patagonia. Il Comedor ospita bambini ed adolescenti in condizioni di disagio economico e sociale.

La scadenza per l’invio delle candidature è il 30 Giugno 2016 alle ore 14.00 (non fa fede il timbro postale)

Per info Web: www.modavi.it Tel: 0684242188 Email: serviziocivile@modavi.it

LETTERA DELLA PORTAVOCE ALLE ASSOCIAZIONI DEL FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI

Gentili Presidenti, cari Delegati, spero abbiate trascorso al meglio la pausa estiva e che siate pronti a ricominciare con energia e determinazione, perché ci aspettano mesi di intenso lavoro.

Prot.  557-16

Roma, 30 settembre 2016

Gentili Presidenti, cari Delegati,

spero abbiate trascorso al meglio la pausa estiva e che siate pronti a ricominciare con energia e determinazione, perché ci aspettano mesi di intenso lavoro.

Continua il nostro impegno all’interno del National Working Group per l’attuazione delle attività previste per il V Ciclo di Dialogo Strutturato. Il 1 settembre u.s. abbiamo inviato alla Commissione europea il report nazionale contenente l’analisi dei dati raccolti attraverso i questionari somministrati da maggio a luglio che, a breve, saranno resi pubblici. La prossima settimana, dal 3 al 6 ottobre, insieme ai delegati del Dipartimento della Gioventù, parteciperemo alla European Youth Conference, la seconda di questo Ciclo, che si terrà a Kosice, sotto il semestre di Presidenza della Slovacchia. Come abbiamo più volte ribadito, per il FNG è un onere e un onore essere membro del NWG poiché il Dialogo Strutturato è davvero una straordinaria opportunità per dimostrare che i giovani hanno la voglia e l’interesse a partecipare in maniera attiva e propositiva ai processi decisionali dell’Unione Europea.

Abbiamo partecipato all’ultimo meeting previsto dal progetto “Better Strategies for Youth – Youth for Better Strategies” a Zagabria, un percorso durato 24 mesi nel quale ci siamo confrontati con i rappresentanti dei Consigli Nazionali di Croazia, Slovenia, Bulgaria, Cipro e Austria sulle migliori strategie per promuovere la partecipazione e implementare piani strutturati e innovativi sulle Politiche Giovanili. Nei mesi scorsi abbiamo provveduto a inviarvi il report che è stato elaborato dal gruppo di lavoro, pubblicato anche sul sito del FNG.

In occasione del Vertice dei Capi di Stato e di Governo che si è tenuto a Bratislava lo scorso 16 settembre, il FNG, congiuntamente allo European Youth Forum, ha inviato al Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, una lettera nella quale abbiamo ribadito che i giovani vogliono far parte dell’Europa in maniera attiva e che vogliono essere coinvolti nei processi decisionali per creare le condizioni affinché possano sviluppare al meglio le proprie potenzialità.

Dal 13 al 16 ottobre saremo in Serbia, a Novi Sad, per partecipare alla riunione del SYCs (South Youth Councils), gruppo informale di cui il FNG è parte rispetto alle dinamiche e strategie interne allo European Youth Forum.

Personalmente sarò a Sofia dal 16 al 18 Ottobre per parlare di quei fenomeni migratori che hanno interessato anche la nostra generazione. A tal proposito sarei grata se mi inviaste contributi o proposte in modo da poter portare in quella sessione la nostra voce.

Dal 17 al 19 novembre, inoltre, il FNG parteciperà al Congresso dello European Youth Forum che si terrà a Varna, in Bulgaria. Sarà un momento importante per riprendere la strada a tratti interrotta.

In questi mesi, abbiamo intensificato le relazioni con l’Ambasciata del Canada in Italia con la quale stiamo immaginando diverse attività per promuovere le numerose opportunità che il paese offre ai giovani in termini di formazione e lavoro; inoltre, stiamo lavorando per promuovere e facilitare i rapporti e la collaborazione tra giovani italiani e giovani canadesi (e italo-canadesi).

In questi giorni parteciperemo al Forum Mondiale dei Giovani – IX Edizione dal titolo “Diritti di Dialogo”, organizzato a Trieste dal Centro Internazionale di Studi e Documentazione per la Cultura Giovanile e dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Trieste, presso la Scuola Superiore di Lingue per Interpreti e Traduttori, al quale hanno preso parte circa 50 giovani provenienti da diversi paesi del mondo; il tema affrontato è stato la trasformazione che ha investito il mondo del lavoro nel terzo Millennio, per offrirne una visione poliprospettica e multisfaccettata.

In questi giorni siamo a Bruxelles per il MOs coordinating meeting relativo alla campagna promossa dal Forum Europeo dei Giovani ‘Investing in Youth’ che mira a raggiungere gli obiettivi del Work Plan, §2.1 “Maggiori investimenti per i giovani e i programmi ad essi dedicati, promuovendo allo stesso tempo il ruolo attivo delle organizzazioni giovanili nella definizione e attuazione di tali strumenti.”

Abbiamo supportato la prima fase del Premio ProArte e continueremo a lavorare per promuovere l’evento in Italia e all’estero, considerando il tema della cultura importante per lo sviluppo umano ma anche sociale ed economico della nostra Italia. Il Premio è stato vinto dal progetto “Mappe Turistiche Giubilari 2016” e abbiamo testimoniato il nostro apprezzamento verso la scelta dei “cammini” che oltre ad essere una potente metafora, rappresentano luoghi e modalità di incontro tra cultura e tradizioni e di conoscenza del patrimonio, inteso come opportunità di lavoro e impresa.

La valutazione del premio Capitale italiana dei Giovani per l’edizione 2017 è al termine. Nelle prossime settimane sarà scelta la città vincitrice tra le tre ancora in lizza, ossia Bari, Palermo e Venezia. Il risultato sarà reso noto in un evento ad hoc che stiamo attualmente definendo.

Abbiamo selezionato i nuovi volontari di Servizio Civile Nazionale e le graduatorie saranno presto rese pubbliche; per il prossimo anno, dunque, il FNG potrà avvalersi dell’importante collaborazione di 4 giovani volontari che supporteranno le attività dell’Ufficio Comunicazione e della Segreteria.

Abbiamo incontrato il Presidente della Commissione speciale sulle infiltrazioni mafiose e sulla criminalità organizzata della Regione Lazio, Dr. Favara, e il Presidente dell’Osservatorio per la legalità e la sicurezza, Dr. Cioffredi, per promuovere la realizzazione di un progetto congiunto che miri a sensibilizzare i giovani sui temi della sicurezza e della legalità; il contrasto alle mafie parte da una battaglia culturale che il FNG intende portare avanti con costanza e determinazione.

Abbiamo sottoscritto un accordo di collaborazione con l’agenzia stampa DIRE, una tra le principali agenzie di stampa nazionale, specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che sui temi del welfare, sanità, ambiente, esteri, regioni e giovani. A seguito di questo accordo, il FNG dispone di un ulteriore strumento per la comunicazione con i giovani e di un valido ausilio per la realizzazione di iniziative e progetti tesi a diffondere buone pratiche e a promuovere una cittadinanza consapevole.

Abbiamo presentato alla Ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca un report elaborato dalla precedente commissione di lavoro per individuare insieme le criticità e affrontare al meglio le scelte future.

Inoltre, il FNG ha partecipato a tutti gli eventi organizzati dalle organizzazioni membro della piattaforma in cui si è richiesta la presenza della Portavoce o dei Consiglieri: ad esempio, abbiamo preso parte alle “Avisiadi – Le Olimpiadi di Avis”, evento organizzato a Milano dall’Avis, una tre giorni di attività sportive, fisiche e intellettive. A tal proposito vi invito a donare, è un gesto straordinario di solidarietà e condivisione.

Voglio ringraziare i membri dei gruppi di lavoro per il cammino che abbiamo intrapreso; durante i nostri incontri abbiamo avuto modo di mettere insieme un po’ di idee che presto diventeranno progetti.

Abbiamo aspettato un po’ di tempo per la composizione del gruppo di lavoro ‘NROFI’ perché le domande pervenute erano davvero poche.

Nei prossimi giorni riceverete la notizia di convocazione dell’Assemblea alla quale prenderanno parte anche i membri delle nostre commissioni e che durerà più giorni, giorni nei quali avremo più tempo per confrontarci e costruire insieme il nostro percorso.

Intanto faccio gli auguri a Irene, nuova coordinatrice del Pot e a tutti i ragazzi che sono stati selezionati insieme a lei. Sono certa che il loro supporto sarà fondamentale per lo sviluppo della nostra piattaforma.

Abbiamo avviato anche i lavori per la modifica del sito e per l’individuazione di sistemi di connessione multimediale tra le nostre associazioni e quei ragazzi che pur non appartenendo al mondo associativo vorrebbero partecipare alla nostra piattaforma.

Vi ricordo le convenzioni che abbiamo avviato oltre che con Flixbus, anche con il Fondo Salute. In particolare avrete a disposizione una ‘Carta fondo salute students’ che vi permetterà di utilizzare le strutture sanitarie private convenzionate a prezzi scontati rispetto al pubblico, anche per mere esigenze di controllo. Per ulteriori chiarimenti, potete contattare Vincenzo che in qualità di Segretario Amministrativo saprà darvi maggiori informazioni.

Non vi nego il mio dispiacere per i ritardi avuti, conoscete tutti le regioni. Abbiamo preferito però mettere mano alla struttura e ricostruire tassello per tassello una casa meravigliosa.

In questi mesi abbiamo dialogato con i delegati e i presidenti di molte associazioni, anche con quelle realtà che non ritrovavano più, da anni, le ragioni della loro partecipazione e siamo felici di avere individuato percorsi condivisi di collaborazione.

Per chi non lo avesse ancora fatto, può contattarci in qualsiasi momento, abbiamo bisogno della vostra partecipazione. Come fatto già in passato continueremo a chiedere il vostro contributo.

Ecco, questo è stato una parte del nostro impegno in questi mesi estivi e lo sarà nelle prossime settimane.

Conto su di voi.

Con un abbraccio affettuoso,

Maria Cristina Pisani 
Portavoce Forum Nazionale Giovani

COMUNICAZIONE DELLA PORTAVOCE: NUOVO GRUPPO DI LAVORO NROFI

Aperta la call per istituire il nuovo Gruppo di Lavoro per la revisione delle Norme Regolamentari Organizzative di Funzionamento Interne (NROFI).

Prot. 497-16
Roma, 28 luglio 2016

Care ragazze, cari ragazzi,

Come stabilito nel corso dell’ultima Assemblea nazionale, in data 25 giugno, è previsto l’avvio di un gruppo di lavoro per la revisione delle Nome Regolamentari Organizzative di Funzionamento Interne (NROFI) adeguandole alla modifiche apportate allo Statuto.

Una scelta ben precisa che risponde all’esigenza di coinvolgere le associazioni nell’elaborazione di uno dei pilastri fondamentali del nostro ordinamento.

A tal proposito, per rimarcare quello spirito di condivisione e collaborazione, sono a chiedervi, di inviare a gruppilavoro@forumnazionalegiovani.it entro e non oltre la ore 12:00 del giorno 10 agosto, una richiesta di candidatura allegando curriculum e lettera motivazionale.

Le candidature sono rivolte non soltanto ai membri delle Associazioni aderenti alla Piattaforma, ma a chiunque fosse interessato a farne parte.

Tra i requisiti richiesti:

–      studi giuridici

–      comprovata esperienza nel settore

In tal modo procederemo, insieme al Consiglio Direttivo e al Segretario Generale, alla valutazione e alla selezione delle richieste pervenute e alla successiva costituzione, nel corso della seduta assembleare, di un gruppo di lavoro.

In attesa di incontrarvi presto, vi saluto affettuosamente.


Maria Cristina Pisani
Portavoce Forum Nazionale dei Giovani

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Adige, 26 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417