Notizie

COMUNICAZIONE DELLA PORTAVOCE: NUOVO GRUPPO DI LAVORO NROFI

Aperta la call per istituire il nuovo Gruppo di Lavoro per la revisione delle Norme Regolamentari Organizzative di Funzionamento Interne (NROFI).

Prot. 497-16
Roma, 28 luglio 2016

Care ragazze, cari ragazzi,

Come stabilito nel corso dell’ultima Assemblea nazionale, in data 25 giugno, è previsto l’avvio di un gruppo di lavoro per la revisione delle Nome Regolamentari Organizzative di Funzionamento Interne (NROFI) adeguandole alla modifiche apportate allo Statuto.

Una scelta ben precisa che risponde all’esigenza di coinvolgere le associazioni nell’elaborazione di uno dei pilastri fondamentali del nostro ordinamento.

A tal proposito, per rimarcare quello spirito di condivisione e collaborazione, sono a chiedervi, di inviare a gruppilavoro@forumnazionalegiovani.it entro e non oltre la ore 12:00 del giorno 10 agosto, una richiesta di candidatura allegando curriculum e lettera motivazionale.

Le candidature sono rivolte non soltanto ai membri delle Associazioni aderenti alla Piattaforma, ma a chiunque fosse interessato a farne parte.

Tra i requisiti richiesti:

–      studi giuridici

–      comprovata esperienza nel settore

In tal modo procederemo, insieme al Consiglio Direttivo e al Segretario Generale, alla valutazione e alla selezione delle richieste pervenute e alla successiva costituzione, nel corso della seduta assembleare, di un gruppo di lavoro.

In attesa di incontrarvi presto, vi saluto affettuosamente.


Maria Cristina Pisani
Portavoce Forum Nazionale dei Giovani

CAMPANIA, APPROVAZIONE LEGGE QUADRO SULLE POLITICHE GIOVANILI. MARIA PISANI: “E’ QUESTA LA STRADA PER COSTRUIRE IL NOSTRO FUTURO”

Maria Pisani sulla nuova legge quadro sulle politiche giovanili approvata oggi dal Consiglio regionale campano. 

“Rivolgo il mio più sentito ringraziamento all’Assessora Serena Angioli e al Forum regionale della Campania nella figura del presidente Caruso per l’eccelso lavoro svolto.” È il commento della Portavoce del Forum a seguito dell’approvazione nel Consiglio regionale campano della nuova legge quadro sulle politiche giovanili. “È un segnale chiaro della politica al mondo giovanile anche per le modalità inclusive, partecipate con le quali è’ stata scritta. Il coinvolgimento del Forum e delle numerose associazioni che lo stesso raccoglie e la sensibilità manifestata dall’istituzione regionale sono sicuramente state la carta vincente. È un percorso lungo che anche le altre regioni dovrebbero intraprendere. È questa la strada per costruire il nostro futuro.”

SIGLATO NUOVO ACCORDO TRA IL FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI E L’AGENZIA DI STAMPA DIRE

Siglata la collaborazione tra il Forum Nazionale dei Giovani e l’Agenzia di stampa DIRE.

È notizia recentissima la sottoscrizione della collaborazione tra il Forum Nazionale dei Giovani e l’Agenzia di stampa DIRE, una tra le principali agenzie di stampa nazionale, specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che sui temi del welfare, sanità, ambiente, esteri, regioni e giovani.

A seguito di questo accordo il Forum Nazionale dei Giovani disporrà di un ulteriore strumento per la comunicazione con i giovani e di un valido ausilio per la realizzazione di iniziative e progetti tesi a diffondere le buone pratiche e una cittadinanza consapevole, ponendo al centro l’iniziativa sociale, il valore dei giovani, l’integrazione delle nuove generazioni nel mondo Istituzionale e sociale.

La DIRE promuove lo sviluppo e il potenziamento della Cultura dell’Informazione nel mondo dei giovani, anche attraverso il notiziario d’agenzia quotidiano DIRE – Diregiovani, consentendo la partecipazione diretta degli studenti di tutta Italia. Il portale Diregiovani.it ha, tra i suoi obiettivi, lo sviluppo e la realizzazione, a livello locale e nazionale, di progetti di educazione, comunicazione e informazione inerenti al mondo del giovani, nei suoi diversi ambiti.

GLI AUGURI DEL FORUM NAZIONALE GIOVANI A CATERINA ROGANTE

Lettera di Maria Pisani a Caterina Rogante, neo eletta Presidente della Consulta regionale dei giovani della regione Marche.

 Prot. 484-16
Roma, 19 luglio 2016

Cara Caterina,

ti scrivo per augurarti buon lavoro. Sono particolarmente felice per questa tua nuova responsabilità, doppiamente contenta perché sei una giovane donna.

Il Forum Nazionale dei Giovani è stata per me e per il nuovo Consiglio Direttivo un’esperienza entusiasmante, di duro lavoro, giornate intense nelle quali abbiamo cercato di riorganizzare la struttura e di far fronte alle difficoltà, in termini di coinvolgimento delle organizzazioni, di trasparenza, di condivisione, incontrandoci con regolarità in maniera formale e informale.

Abbiamo, dunque, investito tanto tempo e messo tanto impegno per avviare questo nuovo percorso, con l’intento di organizzarci in maniera più strutturata, chiara e funzionale. Abbiamo deciso insomma di affidarci ai noi stessi e alla nostra generazione.

In bocca al lupo per questa vostra nuova avventura, certa che come giovane e come donna saprai ricoprire al meglio questa straordinaria responsabilità.

Con affetto,

Maria Cristina Pisani
Portavoce Forum Nazionale Giovani

FNG: BORSELLINO, ESEMPIO IMPORTANTE PER I PIÙ GIOVANI

La Portavoce del Forum, Maria Pisani, a 24 anni dalla morte di Paolo Borsellino, scrive all’ex sindaco di Rizziconi (Reggio Calabria) per ringraziarlo per aver trasmesso ai nostri ragazzi, in prima persona, con il suo coraggio, gli insegnamenti che Falcone e Borsellino ci hanno lasciato, il loro agire in nome di valori come la giustizia e la democrazia.

Prot. 483-16
Roma, 19 luglio 2016

Alla cortese attenzione del
Dott. Antonino Bartuccio

Caro Antonino,

voglio innanzitutto ringraziarLa, a nome del Forum Nazionale dei Giovani, piattaforma che raccoglie 77 realtà associative giovanili in Italia e di cui da pochi mesi ho l’onore di presiedere in quanto Portavoce, per il coraggio, la determinazione e l’insegnamento che ha voluto, in questi anni, donare alla mia generazione.

Ci sono gesti che segnano una svolta, stabiliscono un confine. Spesso non lo si comprende subito perché certe rivoluzioni richiedono tempo.

Ci sono episodi legati alla nostra storia, episodi che segnano dei punti di svolta. Nel nostro Paese, due di quei momenti che ne hanno tracciato, inevitabilmente, i passi successivi sono stati la strage di Capaci, il 23 maggio del 1992, quando Cosa Nostra fece saltare in aria, le auto del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre uomini della scorta, e quella di Via d’Amelio, il 19 luglio dello stesso anno, in cui furono uccisi il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta.

Ci sono tanti, troppi, “amministratori sotto tiro”, donne e uomini, onesti e competenti, minacciati e intimiditi ogni giorno semplicemente perché animati da un irreprensibile spirito di servizio.

La Sua storia, quella di un dottore commercialista, testimone di giustizia, già Sindaco di Rizziconi, un comune piccolissimo nel reggino, e quella della sua famiglia è per noi una lezione di vita.

Non a caso, Le scrivo proprio oggi, a ventiquattro anni esatti dalla morte di Paolo Borsellino, perché il ricordo di un grande uomo rivive nella quotidianità dei gesti, nelle storie di quell’esercito di ‘buoni maestri’ come Lei che in questi anni hanno smosso le coscienze, insegnandoci a non cedere mai all’indifferenza.

D’altronde il loro non era un lavoro semplicemente incentrato su criteri processuali, investigativi, ma un lavoro intimo e profondo di ricostruzione di un senso morale e civile.

Oggi abbiamo il dovere di ricordare per imparare, di praticare per non smarrire, di risvegliare la coscienza critica dei giovanissimi per provare a trasmettere loro il racconto delle emozioni di chi a quel tempo c’era e fu sconvolto da quegli orribili episodi della nostra storia.

Per questo voglio donarLe, a nome della piattaforma di organizzazioni giovanili che rappresento, un riconoscimento formale, per ringraziarLa per aver trasmesso ai nostri ragazzi, in prima persona, con il suo coraggio, gli insegnamenti che Falcone e Borsellino ci hanno lasciato, il loro agire in nome di valori come la giustizia e la democrazia.

È per noi il modo migliore per ricordarli.

Con affetto,

                                     Maria Cristina Pisani
                                   Portavoce Forum Nazionale dei Giovani

CGIL GIOVANI: ONLINE IL QUESTIONARIO PER FARE CHIAREZZA SULLA SITUAZIONE DEGLI STAGISTI IN ITALIA

Questionario rivolto a chi ha svolto o sta svolgendo un tirocinio extracurriculare.

giovani della Cgil hanno lanciato un questionario online

per fare luce sulla condizione dei tirocinanti e degli stagisti nel nostro Paese, cercando di capire se il tirocinio sia davvero uno strumento di formazione, orientamento e inserimento nel mondo del lavoro oppure un’ulteriore forma di sfruttamento.

Il questionario è scaricabile dalla pagina del sito della Cgil e dalla pagina Facebook “Tirocini.Vediamoci Chiaro!”.

Quindi se sei uno dei tanti che ha svolto o sta svolgendo un tirocinio extracurriculare (non obbligatorio nel proprio percorso di studi), ti invitiamo a compilare il questionario e raccontare la tua storia su Facebook.

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417