Giorno: 26 Ottobre 2019

Consulta Nazionale Giovani Avis

Questa mattina durante la Consulta Nazionale Giovani Avis abbiamo discusso circa le prospettive future del Consiglio Nazionale Giovani. È importante sviluppare un dibattito interno per portare nuove idee e progetti in termini di educazione sanitaria e prevenzione tra le giovani generazioni!

La Consulta Nazionale Giovani di AVIS è composta da giovani volontari tra i 18 e i 30 anni.
Obiettivi principali della Consulta sono quelli di:
  1. essere propulsore d’iniziative di ampio respiro per una formazione puntuale e cosciente dei giovani su temi al centro delle problematiche nazionali e internazionali nel campo sociosanitario e del volontariato, con particolare riguardo alle tematiche trasfusionali e amministrativo/dirigenziali;
  2. favorire con funzioni di coordinamento la conoscenza delle iniziative promosse a livello regionale e la discussione delle tematiche dell’area giovanile;
  3. stimolare lo studio, la progettazione e la condivisione di materiale didattico e di promozione della cultura del dono del sangue e della solidarietà.

Congresso Volt Italia

Grazie ai ragazzi e alle ragazze di Volt Italia per l’invito al loro Congresso e al primo “Summit per il Clima”.
Per il CNG è intervento Giulio Saputo e insieme hanno discusso di sostenibilità e cambiamento climatico dedicando un intero pomeriggio alla ricerca di soluzioni concrete per una società più sostenibile!

Volt è un movimento progressista e paneuropeo.
Progressista, perché guarda al progresso come l’unica via di uscita per rilanciare il paese. Paneuropeo, perché è una forza unica con una direzione strategica continentale poi declinata nei singoli stati.
Il modello di destra e sinistra  per Volt è oggi superato, e le ideologie alla base di questa suddivisione sono esse stesse superate – una su tutte la destra dei ricchi contrastata dalla sinistra che vuole equità. Per questo Volt vuole proporre un’alternativa forte e europea, creando una piattaforma di aggregazione di liberi cittadini che credono nella necessità di fare un passo in avanti nel:
  • Costruire un nuovo modello europeo: maggiore e migliore distribuzione di ruoli e responsabilità tra paesi e stato federale.
  • Ridisegnare il modello sociale per adattarlo al contesto odierno: uguaglianza di diritti, mercato unico europeo per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.
  • Rilanciare il modello economico e industriale proiettandolo nei prossimi 20 anni: aziende europee, alleanze tra paesi, valorizzazione delle risorse chiave di ogni nazione.

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417