Giorno: 30 Novembre 2019

Il Parlamento Europeo dichiara l’emergenza climatica

Salutiamo con piacere tutte le associazioni nostre aderenti, come la Gioventù Federalista Europea Gfe/Jef Italy, che è scesa in piazza dopo la dichiarazione da parte del Parlamento europeo dell’emergenza climatica. La lotta per la salvaguardia dell’ambiente e per uno sviluppo sostenibile sono senz’altro uno dei capisaldi delle nostre linee programmatiche.
I ragazzi e le ragazze di tutta Italia sono scese in piazza per il quarto sciopero globale per il clima, a sostegno della Risoluzione approvata dal PE con 429 voti a favore, 225 contrari e 19 astensioni, che vuole che l’UE si impegni, alla conferenza delle Nazioni Unite COP25, per una riduzione a zero delle emissioni di gas a effetto serra entro il 2050.
Il PE chiede alla Commissione di garantire che tutte le proposte legislative e di bilancio pertinenti siano pienamente in linea con l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 1,5 °C.

In un’altra risoluzione separata, il Parlamento esorta l’UE a presentare alla Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici una strategia per raggiungere la neutralità climatica al più tardi entro il 2050. I deputati chiedono inoltre alla nuova Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen di includere nel Green Deal europeo un obiettivo di riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030.

 

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417