Giorno: 29 Aprile 2020

Giornata europea della solidarietà tra le generazioni. La Presidente del CNG: chiediamo un nuovo patto intergenerazionale.

“Oggi più che mai, comprendiamo quanto sia importante la cooperazione fra le generazioni. A una grande sfida come quella del COVID 19 abbiamo risposto con una grande solidarietà tra tutte le generazioni.
Per celebrare questa Giornata europea della solidarietà tra le generazioni chiediamo pertanto ai decisori politici di affrontare le conseguenze a lungo termine del COVID-19 e di non ritardare il processo di riflessione annunciato dalla Commissione Europea sui cambiamenti demografici. È una discussione importantissima, soprattutto in queste settimane.
Il Covid-19 ha purtroppo dimostrato quanto sia importante rafforzare l’inclusione sociale basata sulla solidarietà tra generazioni. Le profonde trasformazioni economiche e finanziarie hanno stravolto gli assetti professionali e le relazioni tra giovani e anziani. Eppure l’insicurezza è un tratto dominante di ogni età della vita che si ripercuote anche sul piano formativo.
Per questo è importante stipulare un nuovo patto intergenerazionale, anche in ambito lavorativo, come processo condiviso e non come mero atto formale, definito da una parte e ratificato dall’altra. La ripresa di rapporti di fiducia, la cultura della condivisione e della co-responsabilità, gli strumenti indispensabili per costruire una nuova prospettiva culturale da cui potranno derivare ambiziosi progetti d’azione.” È quanto afferma la Presidente del CNG, in occasione della Giornata europea della solidarietà tra le generazioni.

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417