Giorno: 3 Ottobre 2022

Progetto Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo

Il programma “Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo” (EPAS) è il progetto che avvicina gli studenti alle istituzioni europee. Ha l’obiettivo di sensibilizzare studenti delle scuole secondarie di secondo grado provenienti da diversi contesti educativi, sociali e geografici sulla democrazia parlamentare europea, il ruolo del Parlamento europeo e i valori europei.

Il programma dà agli studenti la possibilità di comprendere i propri diritti di cittadini dell’UE e di scoprire in che modo partecipare attivamente ai processi democratici dell’UE. Il progetto si rivolge alle studentesse e agli studenti del terzo e quarto anno di scuola superiore.

COME PARTECIPARE

L’Ufficio del Parlamento europeo in Italia organizza una prima sessione introduttiva al programma dedicata agli insegnanti e fornisce i materiali didattici.
Gli insegnanti decidono come applicare il programma di formazione nelle rispettive scuole. Gli istituti scolastici che si impegnano nel progetto usufruiscono di una seconda sessione di formazione sul Parlamento europeo e sulle attività da svolgere nel contesto del progetto.

Insegnanti e allievi hanno un ruolo fondamentale per la riuscita del progetto e al fine dell’assegnazione al proprio istituto scolastico della qualifica di “Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo”.

Gli studenti – che saranno attivamente coinvolti interagendo con i compagni su argomenti connessi all’Unione europea – diventano “ambasciatori junior”; gli insegnanti diventano invece “ambasciatori senior” del Parlamento europeo.

Al termine di ogni anno scolastico vengono valutate le attività svolte dalle scuole. Al completamento del programma le scuole sono certificate come Scuole ambasciatrici, mentre i loro ambasciatori senior e junior ricevono un certificato nel corso delle cerimonie dedicate alla Festa dell’Europa, in molti casi alla presenza di deputati al Parlamento europeo, autorità nazionali e locali e partner.

La partecipazione al progetto Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo offre la possibilità di partecipare alle selezioni per Euroscola.
Gli insegnanti e gli studenti possono anche avere la possibilità di partecipare a sessioni Euroscola a Strasburgo o ad altri eventi organizzati dal Parlamento europeo negli Stati membri e a Bruxelles o Strasburgo.

Per ulteriori informazioni clicca qui

Ottobre – mese della prevenzione del tumore al seno

A Ottobre, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, il CNG supporta la campagna LILT for Women – Campagna Nastro Rosa.
Si tratta di una campagna di sensibilizzazione, dedicata soprattutto alle più giovani, per vincere un tumore tra i più diffusi e devastanti.
Chiamate il numero verde SOS LILT 800 998877 per ricevere informazioni e prenotare una visita gratuita presso il più vicino ambulatorio LILT aderente.
Maggiori info su: https://bit.ly/lilt_cng
Calendario dei lavori parlamentari

Calendario dei lavori parlamentari dal 3 ottobre al 7 ottobre 2022

                                                                       Calendario Eventi

 

Lunedì 03 ottobre 2022

 

Evento di lancio Green school Varese

 

 

Si terrà presso l’aula magna dell’Università Insubria di Varese la presentazione della nuova edizione del progetto Green school, che mira a sostenere le scuole impegnate ad adottare buone pratiche di sostenibilità.

 

Martedì 4 ottobre 2022

 

L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile

 

La sesta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile si svolge in un contesto di crescente allarme per il progresso nella realizzazione degli Obiettivi dell’Agenda 2030. La crescente fragilità del multilateralismo, la guerra in Ucraina e i numerosi altri conflitti che insanguinano il mondo sono solo una delle sfide per un mondo più sostenibile e giusto. La ripresa dalla pandemia non è ancora completa, e vediamo l’avanzata di nuove varianti del virus che da due anni condiziona le nostre vite, con pesanti ricadute economiche e sociali, l’aumento delle disuguaglianze nei Paesi e tra Paesi, ed evidenze sempre più chiare dell’emergenza climatica e ambientale in atto.

In questo quadro vanno registrati anche elementi incoraggianti: il 2022 ha visto il conseguimento di uno degli obiettivi storici dell’Alleanza, l’inserimento in Costituzione del principio di sviluppo sostenibile, con la riforma degli Articoli 9 e 41 della Carta approvata definitivamente a febbraio con una maggioranza politica trasversale. La riforma ha visto l’inserimento della tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, tra i diritti costituzionali, in ottica di giustizia intergenerazionale. Inoltre, il 2022 rappresenta un anniversario di tre eventi storici nella storia dello sviluppo sostenibile: i 50 anni dalla Conferenza su uomo e ambiente delle Nazioni unite di Stoccolma, i 30 anni dal primo Summit della Terra, la conferenza sull’ambiente e lo sviluppo delle Nazioni unite di Rio de Janeiro e i 50 anni dalla pubblicazione del Rapporto sui limiti dello sviluppo, commissionato al Mit dal Club di Roma. L’evento di apertura si svolgerà nel secondo anniversario dalla presentazione dell’Enciclica Fratelli Tutti, che richiama l’importanza della pace per l’Agenda 2030.

Per provare a dare risposte alle sfide per la sostenibilità, il Festival si apre con la presentazione del Rapporto annuale dell’ASviS, che dal 2016 fa il punto della situazione relativamente all’Agenda 2030 grazie al contributo degli oltre 900 esperti messi a disposizione dagli Aderenti all’Alleanza e a strumenti statistici innovativi, e avanza un quadro organico di raccomandazioni per segnalare gli ambiti in cui bisogna intervenire. Il Rapporto è uno strumento indispensabile per avere una visione d’insieme sulla sostenibilità nel nostro Paese, in Europa e nel mondo.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming su questa pagina, su asvis.it,  sulla pagina Facebook dell’ASviS  e sul canale YouTube ASviS.

 

Martedì 4 ottobre 2022

Ore 14:30- 17:30

 

La piazza per il futuro e l’impiego dei giovani

 

 

La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Le iscrizioni verranno accettate fino alle ore 17.00 del giorno precedente lo svolgimento del webinar.

Clicca qui per l’iscrizione

 

Mercoledì 5 ottobre 2022

Ore 10:30

 

Servizio civile digitale (misura 1.7.1 PNRR): proposte, idee ed esperienze in corso

 

Incontro informativo dedicato agli enti interessati a partecipare all’iniziativa Servizio civile digitale

Il webinar rappresenta un momento informativo e di condivisione delle esperienze di Servizio civile digitale, volto a mettere in rete le azioni presenti ad oggi sul territorio.

Lo scopo è di condividere proposte, idee, stimolando sinergie fra gli enti di servizio civile universale e le organizzazioni della Coalizione nazionale per le competenze digitali che operano nel campo della formazione e dell’alfabetizzazione digitale, al fine di promuovere la partecipazione al prossimo Avviso pubblico di presentazione di programmi e progetti di Servizio civile digitale. Durante l’incontro saranno presentate le testimonianze di alcuni enti impegnati nella sperimentazione sul territorio nazionale in servizi di “facilitazione digitale” di prossimità.

Il Servizio Civile Digitale è un’iniziativa, attuata attraverso la misura 1.7.1 del PNRR nel periodo 2022-2025, promossa dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale e il Dipartimento per la trasformazione digitale che mira complessivamente a coinvolgere circa 9.700 giovani operatori volontari in attività di “facilitazione digitale” e a formare 1 milione di cittadini. L’impatto complessivo atteso dell’intervento è la riduzione significativa dell’attuale quota di popolazione a rischio di esclusione digitale.

Risorse: https://www.politichegiovanili.gov.it

Programma dell’evento: 

Programma in aggiornamento

 

Da venerdì 7 a domenica 9 ottobre 2022

 

Assemblea generale per il Congresso del Consiglio nazionale dei giovani

 

A Roma si terrà l’incontro per l’elezione del presidente, del Consiglio e delle Commissioni tematiche. In apertura dei lavori interverrà con un video intervento il presidente dell’ASviS Pierluigi Stefanini.

 

 

 

                                                                                             

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417