“Giovani e autonomi: né il posto statale, né la grande impresa”: Articolo su il Corriere Fiorentino

Secondo lo studio del Consiglio nazionale dei giovani solo il 16,4% aspira a vincere un concorso pubblico. In cima alle aspettative c’è la crescita professionale, subito dopo la possibilità di gestire con libertà tempo e lavoro.

Li cercano tutti, ma quasi nessuno vuole pagarli decentemente. Sono i giovani lavoratori digitali e i professionisti qualificati del terziario ai quali il Consiglio nazionale dei giovani (organo consultivo della presidenza del Consiglio) in collaborazione con l’istituto di ricerca Eures ha recentemente dedicato uno studio, realizzando centinaia di interviste la scorsa primavera. I risultati del rapporto sfatano più di un mito. Intanto quello della formazione, scarsa o inadeguata: per il 64% degli intervistati il titolo di studio è stato «decisivo» per trovare lavoro che i laureati hanno trovato in poco più di 6 mesi dalla conclusione del percorso di studi. Ma che tipo di lavoro hanno trovato?…

Per continuare a leggere l’articolo clicca qui!

 

No comments
Leave Your Comment

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417