Giorno: 4 Ottobre 2021

L’Italia riparte da Noi! Piano Nazionale Giovani 2022

Il Consiglio Nazionale dei Giovani anche quest’anno, in occasione della presentazione del DDL Bilancio 2022, ha avviato i lavori per la redazione del Piano Nazionale Giovani 2022, per favorire la partecipazione delle giovani generazioni e delle organizzazioni giovanili ai processi decisionali e per dare seguito alla proficua collaborazione avviata con il Ministro per le Politiche Giovanili, On. Fabiana Dadone, e l’Intergruppo parlamentare “Next Generation Italia per l’equità intergenerazionale e le politiche giovanili”. 

La stesura sarà affidata alle Commissioni tematiche del CNG e a un roaster di esperti qualificati, i quali lavoreranno in modalità compartecipata attraverso la disposizione per materia di competenza in sette tavoli macro-tematici quali, Lavoro, Istruzione e Formazione, Famiglia e Sostenibilità Sociale, Duplice Transizione Digitale ed Ecologica, Cultura e Turismo, Cittadinanza Attiva, Salute e Sport.

Il Piano per l’anno 2022 ha l’obiettivo di elaborare proposte specifiche per le giovani generazioni a partire da una rilettura della Legge di Bilancio 2021 e da una valutazione qualitativa su una selezione di riforme del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza con impatto generazionale e con orizzonte di attuazione al 2022.

Con una “emergenza giovani” aggravata dall’impatto asimmetrico della crisi pandemica, date le pesanti ricadute sociali, economiche e psicologiche risentite dalle giovani generazioni, l’analisi di contesto di scenario sarà, inoltre, volta a individuare le misure messe in campo fino ad oggi per contrastare il crescente divario generazionale, estrapolando gli interventi e le specifiche milestones per i giovani dal documento di Ripresa e Resilienza e, in ultimo, evidenziando l’impegno italiano nei Goal e Target dell’Agenda 2030 dedicati ai giovani. In particolare, all’interno del Goal 8 dedicato al “Lavoro dignitoso e crescita economica”, è presente uno specifico Target 8.b, il quale mira ad accertare l’esistenza e l’attuazione di una Strategia nazionale per l’occupazione giovanile al 2020, sotto le Linee Guida del Patto per l’occupazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro.

A tal proposito, nella 340ª Sessione ILO, l’Organizzazione ha approvato il rinnovo del Piano di Azione di follow-up sull’occupazione giovanile estendendo la Strategia al 2030.

Consapevoli di questo importante risultato a livello internazionale, il Consiglio Nazionale dei Giovani, attraverso la formulazione del Piano Nazionale 2022, intenderà dunque offrire una visione integrata e di ampio respiro del campo di azione dei giovani, partendo da una reale opportunità di monitoraggio e valutazione e dalla conseguente messa a terra di proposte concrete per ambiti di analisi con l’obiettivo finale di sottoporre all’attenzione del Governo le aspettative e le proposte che emergeranno da questo processo partecipato.

Calendario dei lavori parlamentari dal 4 all’8 ottobre 2021

Calendario dei lavori parlamentari dal 4 all’8 ottobre 2021

Scadenza emendamenti

  • On. Meloni (FdI) – Disposizioni in materia di equo compenso delle prestazioni professionali – Ddl 3179. Camera II – Giustizia. Il termine per la presentazione, è fissato alle ore 17 di Martedì 5 Ottobre 2021.

Audizioni in Parlamento

  • Audizione dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti – Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori – Mercoledì 6, ore 13.30.

Decreti legislativi

  • Famiglia – Schema del V Piano nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva, parere al Ministro per le pari opportunità e la famiglia, ai sensi dell’articolo 1, comma 5 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2007, n. 103 – Atto n. 296Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza– Relatrice Senatrice Ronzulli (FIBP-UDC) – Seguito esame – Non sono previste sedute – Parere entro il 6 Novembre 2021.

Decreti-legge

  • Governo – Conversione in legge del decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, recante misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening Ddl 2394 -Senato 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali)Sede Referente – Relatrice Senatrice Valeria Valente (PD) – Seguito esame. Da convertire entro il 20 Novembre 2021.

Camera dei Deputati

  • On. Gagliardi (Coraggio Italia) – Disposizioni in materia di lavoro agile e di lavoro a distanza – C. 2282 Gagliardi, C. 2417 Barzotti, C. 2667 Lucaselli, C. 2685 Vallascas, C. 2817 Serracchiani, C. 2908 Villani, C. 3027 Mura, C. 3150 Zangrillo – XI Lavoro – Sede referente –  Relatore On. Pallini (M5S). Seguito esame.

Senato della Repubblica

  • Governo – Disposizioni in materia di titoli universitari abilitanti – Ddl 2305 – 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali) – 11ª Lavoro pubblico e privato, previdenza socialeSede Redigente – Relatore Sen. Pittoni (Lega-SP). Già approvato dalla Camera – C. 2751. Seguito esame.

 

  • On. Fregolent (IV) – Disposizioni in materia di attività di ricerca e di reclutamento dei ricercatori nelle università e negli enti pubblici di ricerca Ddl 2285– 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali – Sede Redigente – Relatore Sen. Verducci (PD). Già approvato dalla Camera C. 208. Seguito esame.

 

  • On. Gelmini (FI) – Ridefinizione della missione e dell’organizzazione del Sistema di istruzione e formazione tecnica superiore in attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza Ddl 2333- 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali) – Sede Redigente – Relatore Sen. Nencini (IV-PSI). Già approvato dalla Camera – C. 544. Esame.

    Eventi
Lunedì 4 e giovedì 7 Ottobre 2021

Ciclo di webinar sul governo aperto

Si terrà nel mese di ottobre un ciclo di cinque webinar promossi dal Dipartimento della Funzione Pubblica finalizzati a favorire la partecipazione dei portatori di interesse al processo di co-creazione del 5NAP. L’obiettivo è allineare le conoscenze e proporre una riflessione sui nuovi scenari e prospettive per il governo aperto in Italia nell’attuale contesto.

Il 4 ottobre, in orario 12:00-13:30, il primo webinar dal titolo “10 anni di governo aperto: nuovi scenari e prospettive per l’Italia” introduce il ciclo inquadrando il tema in termini generali.

Il 7 ottobre, nello stesso orario, si parlerà di “La partecipazione dei cittadini e la collaborazione tra le amministrazioni per migliorare la qualità delle decisioni pubbliche”.

A seguire, gli altri 3 appuntamenti sempre mirati su ambiti specifici di policy – trasparenza e integrità, innovazione digitale inclusiva, difesa dello spazio civico – ciascuno della durata di 90 minuti.

La partecipazione ai webinar è gratuita, previa iscrizione su Eventi PA.

Per iscriversi al primo webinar: http://eventipa.formez.it/node/326130.

Le informazioni e la scheda di iscrizione ai webinar successivi saranno rese disponibili con news su questo sito e su EventiPA.

Martedì 5 Ottobre 2021 

 Ore 14:50 – 17:30 

LA PIAZZA PER IL FUTURO E L’IMPIEGO DEI GIOVANI

La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Le iscrizioni verranno accettate fino alle ore 17.00 del giorno precedente al webinar.

Programma del Webinar

Clicca qui per iscriverti

Anche quest’anno, il Comitato Scientifico del Simposio AFI, ha deciso di realizzare insieme ad Adritelf (Associazione Docenti e Ricercatori Italiani di Tecnologie e Legislazione Farmaceutiche) e CRS (Controlled Release Society Italian Chapter) uno spazio dove gli studenti universitari potranno confrontarsi con esperti dell’Industria e della Ricerca sulle opportunità professionali future. Quali sono le opportunità lavorative del mondo farmaceutico? Quali sono le aree di interesse? Quali sono le novità dal punto di vista dell’occupazione? Come si può entrare in azienda? Quali i punti di forza su cui far leva per iniziare a lavorare in quest’ambito? Sono alcune delle domande alle quali relatori esperti di diversa provenienza professionale cercheranno di dare risposta.

Giovedì 7 Ottobre 2021 

Ore 12:00

La partecipazione dei cittadini e la collaborazione tra le amministrazioni per migliorare la qualità delle decisioni pubbliche

Tra gli interventi previsti nel PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) molti saranno opere pubbliche.

Il webinar è l’occasione per approfondire i temi della partecipazione civica negli interventi che incidono sul territorio sia nella fase precedente, che quella realizzativa dell’opera,  guardando in particolar modo all’istituto del Dibattito Pubblico in Italia, coordinato dalla Commissione Nazionale sul Dibattito Pubblico (CNDP), un passaggio obbligato nella realizzazione delle grandi opere contenute nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr).

Come inciderà sui processi di collaborazione tra le amministrazioni e le attività di monitoraggio civico fino ad ora attivati in Italia?

Il webinar si inserisce all’interno della  partecipazione italiana a Open Government Partnership  curata dal Dipartimento per la Funzione Pubblica focalizzata sui temi al centro del prossimo Piano d’azione nazionale 2021 – 2023 OGP,  nella prospettiva del PNRR.

Per saperne di più

Giovedì 7 Ottobre 2021 

 Ore 14:44 – 16:44

FORUM TRANSIZIONE DIGITALE 2021

Il 7 ottobre arriva la prima edizione del Forum sulla Transizione Digitale, l’appuntamento italiano sulla digitalizzazione nelle aziende e nella Pubblica Amministrazione organizzato in collaborazione con SAP Concur.

Quali sono gli strumenti digitali più idonei per l’efficientamento della PA? In che modo i Recovery Funds entra in gioco nel processo? Quale sarà il ruolo dell’RTD – Responsabile per la Transizione Digitale – negli scenari post-pandemici?

Su questi e altri interrogativi il Forum intende far luce, coinvolgendo figure di primo piano del mondo della Pubblica Amministrazione e delle istituzioni: Direttori Finanza e Amministrazione, Responsabili Risorse Umane, Chief Information Officer, per articolare un confronto a più voci sul presente e sul futuro della digitalizzazione.

La giornata si aprirà con un Keynote Speech tenuto da Gabriele Indrieri, Country Manager Italia di SAP Concur. Seguirà una Plenaria di Apertura che metterà a fuoco il tema dei Recovery Funds e della sua importanza nell’ottica della transizione digitale. Un secondo Digital Talk chiuderà l’evento articolando un confronto sul “Piano Triennale per l’Informatica nella PA” e sul ruolo chiave del Responsabile per la Transizione Digitale negli attuali scenari.

L’evento si terrà in forma ibrida, in diretta dagli studi “Community House” di Comunicazione Italiana e con partecipazione da remoto da parte del pubblico.

Venerdì 8 Ottobre 2021 

Ore 10:00

La valutazione dell’impatto generazionale diretto e indiretto delle politiche pubbliche previste dal PNRR

Luiss partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile pubblicizzato da ASviS , sin dalla sua prima edizione nel 2017, numerosi eventi trasversali a tutti gli SDGs. Nell’edizione 2021, Luiss ha deciso di valorizzare i Goal dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite rispetto ai quali è stato maggiormente significativo il proprio contributo negli ultimi anni. Per l’appuntamento dedicato al Goal 8 , in continuità con l’evento proposto per l’edizione precedente del Festival, sarà analizzato l’impatto che le azioni e le risorse previste dal PNRR avrà sulle future generazioni. 

Programma

Introduzione Giovanni Lo Storto * Direttore Generale, Università Luiss Guido Carli

Intervengono

Marco De Giorgi Capo Dipartimento Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale

Lucia Abbinante  Responsabile Agenzia Nazionale per i Giovani

Maria Cristina Pisani Presidente Consiglio Nazionale Giovani

Maria Rita Testa Professoressa di Demografia e società italiana, Università Luiss Guido Carli

Enrico Deidda Gagliardo Prorettore Vicario, Università di Ferrara

Modera Luciano Monti Professore di Politiche dell’Unione europea, Università Luiss Guido Carli

Domande e risposte

*da confermare

Registrazione

Venerdì 8 e sabato 9 Ottobre 2021 

XIII edizione Forum Internazionale PolieCo sull’Economia dei Rifiuti

Napoli

Il Forum Internazionale PolieCo sull’economia dei rifiuti dal 2009 si configura come una due giorni di alta formazione informazione confronto sulla tutela dell’ambiente e sull’economia circolare a partire dalle problematiche e dalle prospettive del settore del riciclo dei rifiuti plastici avendo sempre come riferimento principe le parole chiave: sostenibilità, etica e legalità.

Quasi 160 ore di interventi complessivi in 12 edizioni consecutive; oltre 440 Relatori  (provenienti dall’Italia, dal Continente europeo e dall’Asia) e la presenza di oltre 1.300 partecipanti dal mondo delle Imprese, del Diritto, della Magistratura, delle Istituzioni e delle Forze a tutela dell’ambiente, dell’Università, del Legislatore nazionale ed Europeo hanno reso il Forum Internazionale PolieCo sull’Economia dei rifiuti un evento imprescindibile nel panorama nazionale e, non a caso, in diverse edizioni, si è fregiato dei Patrocini del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero della Salute, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Turismo, così come, analogamente, dal 2016 è riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti della Campania come momento di formazione per la categoria valevole per l’attribuzione di crediti formativi.

L’evento avrà luogo a Napoli, nei giorni 8 e 9 Ottobre 2021, presso l’Eurostars Hotel Excelsior.

Venerdì 8 Ottobre 2021 

Ore 10:00

(varie date)

Dati aperti e dati territoriali nella trasformazione digitale della PA

Il Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2020 – 2022, predisposto da AgID attraverso un’intensa attività di collaborazione e confronto con le Amministrazioni, è stato definito sulla base di un insieme di principi guida tra i quali riveste un ruolo prioritario la disponibilità e l’apertura di dati e documenti prodotti dalle PA e considerati come “bene comune” da mettere a disposizione di stakeholder interni ed esterni alle Amministrazioni. Il patrimonio informativo della pubblica amministrazione è un bene fondamentale per lo sviluppo del Paese e deve essere valorizzato e reso disponibile ai cittadini e alle imprese, in forma aperta e interoperabile. In questo contesto, Il Piano definisce obiettivi e azioni che mirano al miglioramento continuo della qualità dei dati e metadati pubblicati, unitamente ad una particolare attenzione dedicata al loro aggiornamento. Il ciclo di webinar su “Dati aperti e dati territoriali nella trasformazione digitale della PA” intende approfondire i principali strumenti e buone pratiche per guidare le amministrazioni a migliorare i processi di condivisione tra le Pubbliche Amministrazioni  e il riutilizzo da parte di cittadini e imprese.

Il ciclo di webinar si svolge nel periodo 8 ottobre – 5 novembre e si articola in 3 webinar che si terranno il venerdì dalle 10:00 alle 11:30, come da programma che segue:
 Webinar 1 – 8 ottobre 2021 – Il nuovo catalogo Dati.gov.it: metodi e standard per l’esposizione dei dataset in formato aperto da parte delle Pubbliche Amministrazioni

Webinar 2 – 22 ottobre 2021 – Dati territoriali, verso il monitoraggio INSPIRE 2021. Come

migliorare e misurare la qualità di metadati, dati e servizi

Webinar 3 – 5 novembre 2021 – I dati nel Piano Triennale per l’Informatica 2020-2022: azioni e obiettivi

Per saperne di più

Lunedì 11 Ottobre 2021 

 Ore 10:00 – 11:30

Transizione ecologica: le prime misure ambientali del PNRR

La circular economy e l’efficientamento della pubblica amministrazione costituiscono obiettivi prioritari del PNRR e un’opportunità anche per le imprese. È questa la ragione per la quale la disciplina rifiuti e quella del permitting recentemente sono state oggetto di rilevanti modifiche, da ultimo quelle introdotte dal d.l. 77/2021. 

Il webinar si propone di analizzare le principali novità, cerando di chiarire aspetti controversi e opportunità nascoste e verificare se le novità recentemente introdotte permettano davvero di raggiungere gli obiettivi programmatici del PNRR. 

Un momento di aggiornamento e condivisione delle principali novità normative in tema di rifiuti e di permitting ambientale rivolto alle Imprese con sede legale o sede operativa sul territorio delle Province di competenza della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi comprese le imprese iscritte all’Albo gestori ambientali della Sezione regionale

Lombardia, Enti e Amministrazioni pubbliche operanti nei territori di competenza. 

I relatori Avv. Alessandro Kiniger Avv. Attilio Balestreri tratteranno i seguenti argomenti: 

  • Il PNRR: obiettivi e finalità 
  • Le novità introdotte in attuazione del piano nazionale nella disciplina rifiuti
  • Le novità introdotte in tema permitting ambientale

Considerazioni conclusive

 

European youth event 2021

Condividi le tue idee, incontra i deputati europei e unisciti alla comunità online di #EYE2021

L’evento online EYE2021 offre una nuova esperienza per i giovani di tutta Europa e non solo. Oltre alle attività in presenza, questa edizione presenterà anche entusiasmanti attività online sulla piattaforma EYE2021.

A partire dal 4 Ottobre, cominceranno le attività online che culmineranno nell’evento principale dell’8-9 Ottobre a Strasburgo, che si configurerà come evento ibrido, ricco sia di attività online che offline.

Potrai accedere alla piattaforma EYE2021 comodamente da casa tua e da tutta Europa, per assistere online alle attività dell’evento, accedendo da qualsiasi dispositivo. Potrai anche scaricare l’app dedicata.

Sulla piattaforma, avrai l’opportunità di partecipare a tutte le attività previste dal programma online, recuperare le sessioni che hai perso guardando la registrazione e potrai conoscere le organizzazioni che contribuiranno alla svolgimento dell’intero evento.

Per scoprire di più su come partecipare online, visita il nostro sito web

Meta-University dal 19 al 22 ottobre

Partecipa ad uno straordinario evento online sui principali temi che interessano giovani!  Educazione non formale, capacity building, lotta ai discorsi d’odio, cooperazione giovanile interculturale sono alcuni degli aspetti che saranno approfonditi nel corso delle attività organizzate dal North South Center e dalle organizzazioni giovanili, tra le quali anche il CNG, per la prossima edizione della Meta-University che si svolgerà dal 19 al 22 Ottobre 2021, con un ricco programma di eventi.

La Meta-University è una piattaforma multi-livello che si prefigge di:

  • affrontare le sfide attuali del settore giovanile
  • scoprire il potenziale del digital youth work
  • contribuire alla costruzione delle capacità, innovare e condividere conoscenze
  • interagire e creare nuove sinergie per incrementare la cooperazione giovanile a livello globale

L’evento promosso dal Consiglio Nazionale dei Giovani “What is Europe doing to combat online hate speech?” avrà come obiettivo analizzare come la pandemia abbia costantemente accelerato la digitalizzazione della vita sociale e come, in questo nuovo contesto, i discorsi d’odio online abbiano avuto un impatto crescente sulla vita di molti giovani, ponendo di fronte alle istituzioni nuove importanti sfide. Inoltre, il webinar cercherà di approfondire i possibili strumenti efficaci per combattere i discorsi d’odio online ed esaminare ciò che gli Stati membri del Consiglio d’Europa stanno facendo per combattere questo fenomeno.

Il nostro evento si terrà martedì 19 ottobre p.v. dalle 16.00 alle 18.00.

Scopri il programma, scegli le attività a cui ti piacerebbe prendere parte, connettiti e contribuisci anche tu alla definizione dell’agenda globale giovanile.

Per ulteriori informazioni clicca qui

Guarda il video teaser e segui l’evento sui social media

 

Deadline per la registrazione: 12 Ottobre 2021

Il patto per l’occupazione giovanile

Lunedì 4 ottobre avrà luogo l’evento “Il patto per l’occupazione giovanile“, presso l’ Auditorium del Palazzo delle Esposizioni a Roma, organizzato da ASviS nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, a cui parteciperà anche la Presidente del CNG, Maria Cristina Pisani.

L’evento si focalizzerà sul tema della disoccupazione giovanile, e più in generale sul problematico divario generazionale, con elevati numeri di giovani Neet (che non studiano, non si formano e non lavorano), e fenomeni di brain drain sempre più consistenti, soprattutto nel Sud Italia.

L’evento si concentrerà su soluzioni per risolvere queste problematiche con una visione di ampio respiro, promuovendo un Patto sull’occupazione giovanile, in linea alle aspirazioni dell’Agenda 2030.

In ordine interverranno:

  • Luciano Monti, coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 8
  • Andrea Orlando, ministro del Lavoro e delle politiche sociali
  • Maria Cristina Pisani, presidente del Consiglio Nazionale dei Giovani
  • Angelo Colombini, segretario confederale della Cisl
  • Riccardo Sanna, capo area politiche per lo sviluppo della Cgil
  • Ivana Veronese, segretaria confederale della Uil
  • Pierangelo Albini, direttore area Lavoro, welfare e capitale umano di Confindustria
  • Patrizia De Luise, presidente nazionale di Confesercenti
  • Sandro Gambuzza, vice presidente di Confagricoltura
  • Mauro Lusetti, presidente dell’Alleanza delle cooperative italiane
  • Daniele Vaccarino, presidente della Cna
  • Pierluigi Stefanini, presidente ASviS

Per tutte le informazioni, segui l’evento su festivalsvilupposostenibile.it, sulla pagina Facebook dell’ASviS e sul canale YouTube ASviS.

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417