Giorno: 11 Ottobre 2021

Conferenza della Gioventù delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico

La COY è la Conferenza della Gioventù delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico, che si svolge sotto l’egida del YOUNGO– The Official Youth Constituency of the United Nations Framework Convention on Climate Change (UNFCCC). La conferenza si tiene prima della conferenza annuale UN sul Cambiamento Climatico, meglio nota come COP (Conferenza delle Parti), e avviene nello stesso luogo in cui si tiene la COP. Per il 2021 la città selezionata è Glasgow, in Scozia.  La COY si presenta come uno spazio in cui si inseriscono attività di capacity building e di policy training, al fine di formare le giovani generazioni alla loro partecipazione alla COP.

Nel 2021, la COY ha raggiunto la sua sedicesima edizione, coinvolgendo giovani da più di 140 paesi in tutto il mondo. È il raduno giovanile più significativo, capace di trasmettere efficacemente e direttamente la posizione ufficiale dei giovani in relazione ai negoziati sul clima delle Nazioni Unite. Uno dei principali risultati della COY16 è il documento politico elaborato grazie alle voci dei giovani di tutto il mondo, e che sarà presentato durante i negoziati delle Nazioni Unite sul clima.

La COY16 si svolgerà nelle giornate dal 28 al 31 ottobre 2021, durante le quali si alterneranno sessioni plenarie ad attività di workshop utili per lo sviluppo di competenze e per lo scambio di idee e buone prassi tra i giovani.

Per ulteriori info e per le registrazioni all’evento, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale.

 

apertura procedura elettorale

Apertura procedura elettorale straordinaria per le Commissioni “Sport, Cultura, Legalità, Salute” e “Lavoro, Formazione, Politiche Sociali”

Con riferimento a quanto disposto dagli Articoli 21, 41 e 47 delle NROFI, si comunica l’apertura della procedura elettorale per n. 2 posizioni all’interno della Commissione “Sport, Cultura, Legalità, Salute” e n. 1 posizione all’interno della Commissione “Lavoro, Formazione, Politiche Sociali”. La candidatura a componente di una delle Commissioni Tematiche (Allegato 6), dovrà pervenire presso la sede del Consiglio Nazionale dei Giovani entro le ore 23.59 del giorno 26 ottobre 2021, tassativamente attraverso le seguenti modalità:

  • consegnata a mano presso la sede CNG sita al 4^ piano di via Novara n. 41 a Roma;
  • inviata attraverso posta raccomandata R.R. a Consiglio Nazionale dei Giovani, via Novara n. 41 – 00198 Roma. Si specifica che NON farà fede il timbro postale;
  • trasmessa tramite PEC all’indirizzo consiglionazionalegiovani@legalmail.it (le mail si considereranno valide se pervenute da un indirizzo PEC valido).

La suddetta candidatura dovrà contenere la seguente documentazione:

  • modulo per la presentazione della candidatura a membro della Commissione Tematica (Allegato 6), debitamente compilato e sottoscritto in originale ove espressamente richiesto;
  • Curriculum Vitae del candidato;
  • lettera di motivazione del candidato;
  • dichiarazione a firma (autografa per la documentazione cartacea, oppure digitale certificata sia per la documentazione cartacea che per quella trasmessa tramite PEC) del rappresentante legale dell’organizzazione socio ordinario con diritto di voto che sottoscrive la candidatura (pertanto, una dichiarazione per ciascuna organizzazione sottoscrivente), riportante la seguente dicitura: “Io sottoscritto NOME E COGNOME, in qualità di rappresentante legale dell’organizzazione NOME DELL’ORGANIZZAZIONE, sottoscrivo la candidatura alla carica di membro della Commissione Tematica SPECIFICARE QUALE COMMISSIONE di NOME E COGNOME DEL CANDIDATO MEMBRO”.

Si ricorda che i membri che saranno eletti all’interno delle Commissioni tematiche decadranno, come gli altri, alla fine del presente mandato.

Concorso Collegi del Mondo Unito – United World Colleges (UWC)

La Commissione Nazionale Italiana per i Collegi del Mondo Unito, apre il bando per concorrere all’ammissione ai Collegi del Mondo Unito per il biennio accademico 20222024.

Il Movimento UWC è costituito da una rete di 18 scuole internazionali legalmente riconosciute. Le  Commissioni Nazionali in oltre 155 paesi nel mondo selezionano gli studenti e le studentesse in base al merito per dare loro la possibilità di un’esperienza educativa in un ambiente multiculturale. I Collegi sono 18 nel mondo e fanno dell’istruzione “una forza per unire i popoli, le nazioni e le culture, perseguendo la pace e un futuro sostenibile”. Il Movimento UWC offre un programma di alto livello accademico, momenti di sfida personale e un programma quotidiano improntato sui valori dell’inclusione, della consapevolezza e dell’accettazione degli altri.
Studiare in un ambiente simile rappresenta un forte vantaggio, poiché gli studenti oltre ad ampliare i loro orizzonti e valorizzare la propria personalità, ottengono un titolo di studio riconosciuto in tutto il mondo.

In Italia è presente un collegio ed è a Duino, in provincia di Trieste.

Per accedervi, ogni anno si procede ad una selezione degli studenti che stanno svolgendo il terzo anno delle superiori per l’assegnazione di circa 30 posti nel mondo, alcuni coperti da Borse di Studio, e frequentare gli ultimi due anni di baccellierato internazionale, che consentirà poi agli studenti l’accesso a tutte le Facoltà universitarie.

Quest’anno il bando scade il 1 novembre 2021.

Per tutte le informazioni visita il sito ufficiale di UWC.

Clicca qui per la presentazione video del bando.

Calendario dei lavori parlamentari dall’11 al 15 ottobre

Calendario dei lavori parlamentari dall’11 al 15 ottobre

Scadenza emendamenti 

  • Senatrice Loredana Russo (M5S) – Delega al Governo per il riordino degli studi artistici, musicali e coreutici Ddl 2020. Senato 7a – Cultura. Termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato alle 12.00 di Martedì 12 Ottobre 2021.

 

Audizioni

  • Senatrice Valente (PD) – Misure per la protezione dei minori e per la tutela della dignità della donna nella pubblicità e nei mezzi di comunicazione Ddl 270. Senato 1a – Affari costituzionali. Giovedì 14, ore 14.00 – Audizioni informali.
  • Minori. COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE ATTIVITA’ CONNESSE ALLE COMUNITA’ DI TIPO FAMILIARE CHE ACCOLGONO MINORI. Martedì 12, ore 12.45 – Audizione di Maria Emilia De Martinis.

 

Decreti legislativi

  • Schema del V Piano nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva, parere al Ministro per le pari opportunità e la famiglia, ai sensi dell’articolo 1, comma 5 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2007, n. 103 – Atto n. 296. COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA Relatore – Senatrice Ronzulli (FIBP-UDC). Mercoledì 13. Seguito esame.Parere entro il 6 Novembre 2021.

 

Camera dei Deputati

  • On. Meloni (FdI) – Disposizioni in materia di equo compenso delle prestazioni professionaliDdl 3179-AR. Relatore On. Bisa (Lega-SP). Da Martedì 12. Seguito esame.

 

Senato della Repubblica

 

Eventi

Lunedì 11 Ottobre 2021

 Ore 10:00 – 11:30

 

 

 

 

Transizione ecologica: le prime misure ambientali del PNRR

 

La circular economy e l’efficientamento della pubblica amministrazione costituiscono obiettivi prioritari del PNRR e un’opportunità anche per le imprese. È questa la ragione per la quale la disciplina rifiuti e quella del permitting recentemente sono state oggetto di rilevanti modifiche, da ultimo quelle introdotte dal d.l. 77/2021.

Il webinar si propone di analizzare le principali novità, cerando di chiarire aspetti controversi e opportunità nascoste e verificare se le novità recentemente introdotte permettano davvero di raggiungere gli obiettivi programmatici del PNRR.

Un momento di aggiornamento e condivisione delle principali novità normative in tema di rifiuti e di permitting ambientale rivolto alle Imprese con sede legale o sede operativa sul territorio delle Province di competenza della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi comprese le imprese iscritte all’Albo gestori ambientali della Sezione regionale

Lombardia, Enti e Amministrazioni pubbliche operanti nei territori di competenza.

I relatori Avv. Alessandro Kiniger Avv. Attilio Balestreri tratteranno i seguenti argomenti:

  • Il PNRR: obiettivi e finalità
  • Le novità introdotte in attuazione del piano nazionale nella disciplina rifiuti
  • Le novità introdotte in tema permitting ambientale

Considerazioni conclusive

Per saperne di più

 

Giovedì 14 Ottobre 2021

Ore 9:00 – 18:00

 

Progettiamo insieme l’industria smart del futuro

 

Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, ideato dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzato in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. “Progettiamo insieme l’industria smart del futuro” il fil rouge dell’ottava edizione della mostra-convegno che si terrà il prossimo 14 ottobre a Parma.

Nel corso dell’evento, i più importanti fornitori di soluzioni meccatroniche che operano sul mercato italiano approfondiranno, anche attraverso esperienze concrete di integrazione meccatronica, differenti aspetti quali motion control, robotica, software industriale, impiantistica, con una particolare attenzione alla progettazione condivisa ed efficiente e alle tecnologie per la produzione smart. L’obiettivo è quello di presentare lo stato dell’arte con uno sguardo proiettato nel futuro, perché per portare a compimento i grandi impegni del settore in tema di digitalizzazione e sostenibilità resta ancora da affrontare un percorso importante.

Per saperne di più

 

Giovedì 14 Ottobre 2021

 Ore 9:00 – 14:00

 

Lo sviluppo delle aziende turistiche nella prospettiva della sostenibilità. Lo stato dell’arte, le prospettive e i nuovi strumenti dell’economia circolare

 

 

 

L’economia circolare e la sostenibilità assumono, oggi giorno, un ruolo fondamentale attraverso il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).  Il raggiungimento degli obiettivi ambientali dovrà essere messo al centro anche del settore turistico, insieme alle tematiche della sostenibilità ambientale, del cambiamento climatico e della protezione della biodiversità come indicato nel G20 Turismo.

In tale contesto è stato ideato il convegno “Lo sviluppo delle aziende turistiche nella prospettiva della sostenibilità Lo stato dell’arte, le prospettive e i nuovi strumenti dell’economia circolare”  al fine di diffondere la conoscenza della sostenibilità nel settore turistico.

Il convegno è promosso dal Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa dell’Università degli Studi della Tuscia con il patrocinio di ISPRA e ACCREDIA.

L’evento oltre ad essere svolto in presenza sarà trasmesso in diretta streaming sul Diretta  streaming sul canale YouTube Unitus

Programma

Registrazione convegno

 

Venerdì 22 Ottobre 2021

Ore 10:00

(varie date)

 

 

Dati aperti e dati territoriali nella trasformazione digitale della PA

 

Il Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2020 – 2022, predisposto da AgID attraverso un’intensa attività di collaborazione e confronto con le Amministrazioni, è stato definito sulla base di un insieme di principi guida tra i quali riveste un ruolo prioritario la disponibilità e l’apertura di dati e documenti prodotti dalle PA e considerati come “bene comune” da mettere a disposizione di stakeholder interni ed esterni alle Amministrazioni. Il patrimonio informativo della pubblica amministrazione è un bene fondamentale per lo sviluppo del Paese e deve essere valorizzato e reso disponibile ai cittadini e alle imprese, in forma aperta e interoperabile. In questo contesto, Il Piano definisce obiettivi e azioni che mirano al miglioramento continuo della qualità dei dati e metadati pubblicati, unitamente ad una particolare attenzione dedicata al loro aggiornamento. Il ciclo di webinar su “Dati aperti e dati territoriali nella trasformazione digitale della PA” intende approfondire i principali strumenti e buone pratiche per guidare le amministrazioni a migliorare i processi di condivisione tra le Pubbliche Amministrazioni  e il riutilizzo da parte di cittadini e imprese.

Il ciclo di webinar si svolge nel periodo 8 ottobre – 5 novembre e si articola in 3 webinar che si terranno il venerdì dalle 10:00 alle 11:30, come da programma che segue:

Webinar 2 – 22 ottobre 2021 – Dati territoriali, verso il monitoraggio INSPIRE 2021. Come

migliorare e misurare la qualità di metadati, dati e servizi

Webinar 3 – 5 novembre 2021 – I dati nel Piano Triennale per l’Informatica 2020-2022: azioni e obiettivi

Per saperne di più

 

Mercoledì 27 Ottobre 2021

Ore 9:30 a 11:00

 

One Health, digital: da una logica “egocentrica” a quella “ecocentrica” sfruttando la leva dell’innovazione digitale

 

In questo appuntamento analizzeremo le possibili azioni per una salute globale e digitale, quali le priorità? Cultura e competenze? Governance? Dati? Valutazione outcome?

Per saperne di più

 

Da martedì 9 a giovedì 11 novembre 2021

 

Italia 2021

 

È stato pubblicato il Programma di Internet Governance Forum Italia 2021, che anche quest’anno, come nella scorsa edizione, si terrà presso la sede della Camera di Commercio di Cosenza dal 9 all’11 novembre 2021 in presenza e in modalità telematica.

L’agenda IGF Italia 2021  è ricca di spunti e riflessioni e discuterà come migliorare l’uso di Internet e delle nuove tecnologie nel perseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite. Centrale sarà il dibattito sulla sicurezza e come l’Italia si stia preparando per affrontare questa sfida. Non di minore rilievo saranno i temi concernenti l’inclusione digitale, lo sviluppo delle infrastrutture, la disinformazione, la formazione digitale, la privacy, i principi etici e le salvaguardie in ambito IA. La sessione sulle iniziative legislative illustrerà le principali iniziative parlamentari hanno impatto sulla Rete e le proposte attivate nel corso del G20 contenute nella dichiarazione dei Ministri del Digitale.

L’evoluzione di IGF si inserisce nel contesto della Roadmap for Digital Cooperation e del Common Agenda Report. Particolare attenzione sarà rivolta anche al Sud, ai Giovani, alle Imprese e all’importanza della trasformazione digitale.

Per saperne di più

 

Mercoledì 24 Novembre 2021

 

 

Digitalizzazione, green deal, resilienza: tre sfide per la ripresa

 

Dalla collaborazione tra ANITEC-ASSINFORM (Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology aderente a Confindustria), ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) e SMART BUILDING ITALIA, nasce nel 2016 il Roadshow sull’innovazione tecnologica degli edifici, che in cinque anni ha toccato moltissime città italiane e, nel 2020 sotto lo stimolo dell’emergenza sanitaria, ha anche varato una sua inedita edizione digitale che ha riscosso grande successo con oltre 950 iscritti. Obiettivo del roadshow è da sempre quello di costruire una cultura dell’innovazione in un ambito strategico, ma anche tendenzialmente conservativo, com’è quello dell’edilizia, facendo dialogare i protagonisti della rivoluzione digitale con tutti gli operatori della filiera.

Il Roadshow 2021 varerà una inedita versione ibrida, con alcuni eventi in presenza e altri a distanza in diretta streaming sulla piattaforma SBI Network, consentendo a tutti i partecipanti di svolgere attività di matchmaking B2B. Vengono sempre richiesti i crediti formativi professionali.

24 novembre: Progettare la resilienza urbana attraverso il ripensamento degli edifici e degli spazi pubblici (streaming da Smart Building Expo, Milano)

 

 

 

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417