Giorno: 10 Gennaio 2022

GirlsRestart – un’impresa da donne per le donne

Le donne hanno ancora oggi difficoltà a realizzare una propria attività lavorativa. Questo dipende da diversi fattori, tra cui principalmente i minori finanziamenti disponibili e la mancanza di strumenti e politiche sociali che aiutino le donne a conciliare vita professionale e vita personale.

Attualmente infatti il 46% delle aziende femminili aperte da giovani con meno di 35 anni sono autofinanziate perchè, come rivela lo studio della Banca Centrale Europea, le donne hanno timore che i finanziamenti richiesti vengano rifiutati.

Inoltre, in Italia ben l’11% delle donne nel 2018 ha dichiarato di non avere mai lavorato per prendersi cura dei suoi figli.

La pandemia ha poi aggravato la situazione, diminuendo la voglia di mettersi in gioco per costruire la propria startup. Le nuove imprese femminili, secondo il 4° Rapporto Nazionale Imprenditoria Femminile di Unioncamere, sono state il 42% in meno tra aprile e giugno 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. Invece, le ripercussioni sulle attività maschili sono state meno negative.

Il progetto

GirlsRestart è una community online che stimola le donne a credere nelle loro idee e a collaborare per realizzare i progetti delle nuove imprenditrici. Si tratta di uno spazio digitale in cui ogni tipo di lavoratrice può trovare spunti per far crescere o avviare la propria impresa. È un luogo di confronto e riflessione comune, composto da più di 500 tra professioniste, madri, startupper, giovani neo assunte che mettono insieme le loro esperienze e competenze per spingere la crescita delle imprese femminili in Italia.

In questo spazio si possono seguire i webinar e i threads lanciati da altre Restarter, ma anche chiedere consigli professionali ad altre donne iscritte e candidare la propria idea imprenditoriale per ottenere consulenze dalle professioniste che hanno fondato la community.

Per scoprirne di più, entra anche tu a far parte della community.

 

Partecipa anche tu virtualmente alla High Level Global Conference on Youth-Inclusive Peace Processes

L’Office of the Secretary-General’s Envoy on Youth (OSGEY) e il Search for Common Ground (SFCG) hanno organizzato nelle giornate di giovedì 20 e venerdì 21 gennaio 2022 la High Level Global Conference on Youth-Inclusive Peace Processes.

L’Office of the Secretary-General’s Envoy on Youth è un cabinet delle Nazioni Unite che nasce con lo scopo di dar voce ai giovani nel sistema delle Nazioni Unite, e a tal fine lavora anche con diversi organi governativi, del mondo accademico e della società civile.

La Conferenza

In riferimento all’agenda per la pace e la sicurezza dei giovani (YPS), che mette in luce il ruolo positivo dei giovani nella prevenzione e nella risoluzione dei conflitti, nella lotta all’estremismo violento e nella costruzione della pace, la conferenza avrà un duplice obiettivo: garantire l’impegno nazionale sulle questioni di genere e rafforzare la volontà politica e l’impegno a favore dell’inclusione dei giovani nei processi di pace, con particolare attenzione alle giovani donne.

Seguendo questi fini, saranno organizzate discussioni interattive e orientate all’azione tra i capi di Stato e rappresentanti governativi di alto livello, i giovani peacebuilders e i rappresentanti di organizzazioni intergovernative, delle Organizzazioni della Società Civile (OSC) e del mondo accademico.

Dai risultati che emergeranno, verranno definite sia le linee guida per rendere operativa a livello nazionale l’agenda per la pace e la sicurezza dei giovani (YPS), sia una strategia quinquennale per rafforzare i processi di pace inclusivi per i giovani.

Il programma è strutturato attorno cinque diversi temi: Youth, Peace & Security in today’s world, Moving beyond words, Inclusive peace processes, Inter-generational trust, Youth in their diversity.

La conferenza è stata organizzata in collaborazione con United Nations Department of Political and Peacebuilding Affairs (DPPA/PBSO), United Nations Entity for Gender Equality and the Empowerment of Women (UN Women), United Nations Development Programme (UNDP), United Nations Population Fund (UNFPA), Education Above All (EAA), e il United Network of Young Peacebuilders (UNOY). Inoltre è co-ospitata dallo Stato del Qatar e dai governi di Finlandia e Colombia.

Partecipa anche tu virtualmente alla conferenza! Per rimanere aggiornato e saperne di più clicca qui.

È il momento di coinvolgere significativamente noi giovani nelle discussioni che riguardo il nostro futuro!

 

 

Calendario dei lavori parlamentari

Calendario dei lavori parlamentari dal 10 al 14 gennaio 2022

Calendario dei lavori parlamentari dal 10 al 14 gennaio 2022

 

Decreti-legge

  • Governo Conversione in legge del decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172, recante misure urgenti per il contenimento dellepidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali Ddl 2463. Sede Referente: Senato 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali). Relatore: Sen. Pagano (FIBP-UDC). Martedì 11 e mercoledì 12. Seguito esame. Da convertire entro il 25 Gennaio 2022.
  • Governo – Conversione in legge del decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, recante proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 Ddl 2488. Sede Referente: Senato 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali). Relatrice: Sen. Valente. Martedì 11. Esame. Da convertire entro il 22 Febbraio 2022.
  • Governo – Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 229, recante misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria Ddl 2489. Sede Referente: Senato 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali). Relatore: Sen. Parrini (PD)Martedì 11. Esame. Da convertire entro il 28 Febbraio 2022. 
  • DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2021, n. 228 Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. (GU Serie Generale n. 309 del 30-12-2021). I Affari Costituzionali e V Bilancio e Tesoro. Martedì 11, ore 14.30. Ufficio di Presidenza. 

 

Camera dei Deputati

  • Governo Delega al Governo per la riforma fiscale C. 3343. Sede referente: VI Finanze. Relatore: On. Marattin (IV). Mercoledì 12. Seguito esame. 

 

Senato della Repubblica

  • On. Gelmini (FI)Ridefinizione della missione e dell’organizzazione del Sistema di istruzione e formazione tecnica superiore in attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza Ddl 2333. Sede redigente: 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali). Relatore: Sen. Nencini (IV-PSI). Martedì 11. Seguito esame. 
  • Governo – Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021 Ddl 2469. Sede referente: 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo). Mercoledì 12. Esame.
  • Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al miglioramento delle condizioni di lavoro nel lavoro mediante piattaforme digitali COM(2021) 762 definitivo. Commissione 11ª (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale). Relatore: Sen. Laforgia (Misto). Mercoledì 12. Seguito esame. 
  • Senatrice Catalfo (M5S) – Disposizioni per l’istituzione del salario minimo orario Ddl 658 ed altri. Sede redigente: Commissione 11ª (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale). Relatore: Sen. Matrisciano (M5S). Mercoledì 12. Seguito esame. 
  • Governo – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti normativi dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2021 Ddl 2481. Sede referente: 14ª Commissione permanente (Politiche dell’Unione europea). Martedì 11. Già approvato dalla Camera  Ddl 3208. Esame.
  • Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla trasparenza e al targeting della pubblicità politica  COM 731 (2021) definitivo. 14ª Commissione permanente (Politiche dell’Unione europea). Relatrice: Senatrice Masini (FIBP-UDC). Martedì 11. Seguito esame. 

 

Eventi

Lunedì 10 gennaio 2022 

(Varie date)

Al via l’iniziativa “Italiadomani – Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”

Prima tappa a Bari il 15/11 con il ministro Colao e il sottosegretario Garofoli

Al via “Italiadomani – Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, l’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per comunicare con cittadini, imprese e Amministrazioni locali sui contenuti e le opportunità del Pnrr.

Città Data

Torino – lunedì 10 gennaio 2022

Milano – lunedì 17 gennaio 2022

Palermo – lunedì 24 gennaio 2022

Potenza – venerdì 28 gennaio 2022

Genova – lunedì 31 gennaio 2022

Trieste – lunedì 7 febbraio 2022

Roma – venerdì 11 febbraio 2022

Bologna – lunedì 14 febbraio 2022

Ascoli – lunedì 21 febbraio 2022

Perugia – lunedì 28 febbraio 2022

Cagliari – venerdì 4 marzo 2022

Pisa – venerdì 11 marzo 2022

Aosta – venerdì 18 marzo 2022

Bolzano – venerdì 25 marzo 2022

Trento – sabato 26 marzo 2022

Per saperne di più

Lunedì 10 gennaio 2022 

Ore 16:00

A green revival for a political Europe

WEBINAR

Welcome Speech

Luigi Di Maio

Italian Minister of Foreign Affairs and International Cooperation

Conversation with

Annalena Baerbock

German Federal Minister of Foreign Affairs 

Moderated by

Nathalie Tocci

Director, Istituto Affari Internazionali 

Webinar in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma

Da lunedì 10 a venerdì 14 gennaio 2022

Agenda Istituzionale e Politica 

MARIO DRAGHI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Lunedì 10

Ore 18.00: Conferenza stampa sugli ultimi provvedimenti anti-Covid adottati dal Governo

LUIGI DI MAIO – MINISTRO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Lunedì 10

Ore 11.30: Incontro con la Ministra degli Esteri tedesca Annalena Baerbock (Palazzo della Farnesina – Roma)

MARTA CARTABIA – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Lunedì 10

Ore 10.30: Convegno “Dove è la Giustizia?” (Università Bicocca – Milano)

GIANCARLO GIORGETTI – MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Martedì 11

18.00: Presentazione del libro di Marzio Breda “Capi senza Stato. I presidenti della grande crisi italiana” – info

PATRIZIO BIANCHI – MINISTRO DELL’ISTRUZIONE 

Lunedì 10

Ore 18.00: Conferenza stampa sugli ultimi provvedimenti anti-Covid adottati dal Governo

Per saperne di più

Martedì 11 gennaio 2022

Ore 15:30 – 16:15

PNRR, a che punto siamo?

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) rappresenta un’opportunità rara per il nostro Paese e coinvolge moltissimi settori: come noto, per la sanità sono stanziati 15,6 miliardi. Una mole ingente di risorse che, per la prima volta dopo molti anni, immetterà fondi preziosi per rinnovare il sistema salute.

Nei prossimi cinque anni sono molte le scadenze che attendono l’Italia, per la verifica dell’attuazione del PNRR e la corretta erogazione dei fondi.

In sanità, a quali progetti sono dedicate le risorse del PNRR? Quali strumenti possono (e devono) essere utilizzati per accompagnare l’attuazione del PNRR con una logica chiara e trasparente?

Sotto questo aspetto, a che punto siamo?

Con la partecipazione del Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Andrea Costa.

Giovedì 13 gennaio 2022 

 Ore 14:30 – 16:30

La PAC 2023-2027 dopo le scelte nazionali

Relatori

Prof. Angelo Frascarelli (Esperto in Politica Agroalimentare)

Argomenti

Il piano strategico per la PAC

I pagamenti diretti: titoli, ecoschemi, giovani, accoppiato

I sostegni settoriali

Gli interventi di sviluppo rurale

Crediti formativi

È stato richiesto l’accreditamento per la Formazione Professionale Continua dei seguenti ordini:

Collegio Nazionale Agrotecnici e Agrotecnici laureati;

Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari laureati;

Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

COSTO ISCRIZIONE: € 50 + IVA

Consiglio Nazionale dei Giovani
Via Novara n. 41 – 00198 Roma
Tel. +39 06 94523417